fbpx
32 C
Milan
giovedì 6 Agosto

Milano e all’improvviso il bivio

Sarà successo se non a tutti a molti: ritrovarsi su una strada mai fatta, solitamente in mezzo al niente ed arrivare ad un certo...

Grana Padano, al contadino non far sapere…

Più letti

Milano e all’improvviso il bivio

Sarà successo se non a tutti a molti: ritrovarsi su una strada mai fatta, solitamente in mezzo al niente...

Simone Lunghi: Milano città d’acqua. Sognando Milano

Simone Lunghi a Milano lo conoscono un po’ tutti. Magari non per nome, ma in città la storia di...

Brescia, Palazzo della Loggia

Eccoci a Brescia per conoscere meglio il Palazzo della Loggia.  Si affaccia sulla piazza a cui da ovviamente il...

Grana Padano, formaggio DOP dal sapore pronunciato, dolce, intenso ma non piccante è il formaggio più venduto al mondo ed anche il più imitato.

 

Le sue origini sono molto antiche e risalgono al lontano 1136. Nell’abbazia di Chiaravalle i monaci crearono il caseus vetus, il formaggio vecchio, dalla pasta compatta e granulosa. Il popolo che non aveva dimestichezza col latino iniziò a chiamarlo formaggio di grana o più semplicemente grana.

Tanto buono era che nel corso del tempo cominciò ad essere prodotto in diverse zone del nord Italia dando vita a svariate denominazioni tra cui le più note sono il lodigiano, considerato il più antico fra tutti, il milanese, il parmigiano, il mantovano ed il piacentino. Nel XV secolo il Grana Padano era già molto conosciuto e apprezzato.

Nel 1954 nacque il Consorzio Tutela Grana Padano sotto cui sono stati riuniti i produttori, gli stagionatori e i commercianti del formaggio per garantire e tutelare il rispetto della ricetta tradizionale e la sua alta qualità.

Oggi vi suggeriamo una ricetta gustosa preparata con pochi e semplici ingredienti e velocissima da preparare:

Involtini di pollo con prosciutto crudo, Grana Padano DOP Riserva e zucchine (per 4 persone):

8 fette sottili di pollo
8 fette di prosciutto crudo
80 gr di Grana Padano Riserva
1 zucchina
½ bicchiere di vino bianco
3 foglie di salvia
Farina
Olio extravergine di oliva
Sale
Pepe

Tagliate a bastoncini sottili la parte verde della zucchina eliminando la parte centrale più acquosa. Spolverate leggermente ogni fetta di pollo con il pepe e poi adagiatevi sopra le fette di prosciutto crudo. Ponete al centro un cubetto di grana padano e qualche bastoncino di zucchina. Arrotolate gli involtini e chiudeteli con uno stecchino di legno.

Mettete a scaldare in una padella antiaderente qualche cucchiaio d’olio e nel frattempo passate gli involtini nella farina. Quando l’olio sarà caldo mettete gli involtini a rosolare uniformemente. Sfumate con il vino bianco e, una volta evaporato, aggiungete le foglie di salvia e coprite con un coperchio. Fate cuocere per 5 o 6 minuti. Salate se necessario. Involtini al Grana Padano pronti! Buon appetito!

Leggi anche qui

Prendete lui come esempio

Prendete lui come esempio: ieri ho conosciuto Lorenzo. Raro caso in cui una persona riesca a sorprendermi così tanto.   Grazie...

Simone Lunghi: Milano città d’acqua. Sognando Milano

Simone Lunghi a Milano lo conoscono un po’ tutti. Magari non per nome, ma in città la storia di questo ragazzo che recupera le...

Brescia, Palazzo della Loggia

Eccoci a Brescia per conoscere meglio il Palazzo della Loggia.  Si affaccia sulla piazza a cui da ovviamente il nome, dominandola in dimensioni ed...