fbpx

San Francesco di Paola, sguardo su Montenapoleone

Più letti

San Francesco di Paola è la chiesa che troviamo in via Manzoni, poco oltre l’incrocio con via Montenapoleone.

Costruita nel 1728 e consacrata nel 1735, sorge dove i frati dell’Ordine dei Minimi quasi un secolo prima si erano stabiliti. All’epoca avremmo visto anche un convento che doveva essere ampliato proprio durante i lavori di costruzione della nuova chiesa.

Da allora ogni occasione era buona per abbellire la chiesa, il cui nome è proprio quello del fondatore dell’Ordine dei Minimi; a metà del 1700 Giuseppe Buzzi realizzò l’altare maggiore.

San Francesco di Paola
San Francesco di Paola

San Francesco di Paola, sguardo su Montenapoleone

Con i primi anni del 1800 il convento venne soppresso e la chiesa, elevata a parrocchia, venne affidata al clero diocesano

Dietro la chiesa sul lato destro si può scorgere la torre campanaria: all’interno cinque campane azionate a corda.

Nel 1901 proprio a San Francesco di Paola si celebrò il funerale di Giuseppe Verdi.

Quando passate da queste parti, entrate. E provate a chiedere il permesso di sbirciare anche in sacrestia. Ne vale davvero la pena.

San Francesco di Paola foto di G.dallorto
San Francesco di Paola foto di G.dallorto

 

1 commento

Comments are closed.

Ultime

Che Forza! che sono Tiziana Luciani e Bimba Landmann

Tiziana Luciani è una psicologa, psicoterapeuta e arte terapeuta clinica, che ha iniziato ad occuparsi del sociale pochi giorni...

Potrebbe interessarti