giovedì, Aprile 18, 2024

Novità

Leggi anche

A Milano arriva “Quattro” la farfalla AllSeason di Continental

Continental, azienda leader nella produzione di pneumatici e tecnologie per il settore automobilistico, sta celebrando le quattro stagioni dell’anno insieme al suo pneumatico AllSeasonContact 2 attraverso un’opera d’arte creata da Alessandro Etsom, un rinomato artista nel campo dell’arte murale.

Questo straordinario lavoro sarà visibile per l’intero mese di settembre sulla facciata del palazzo al numero 81 di Corso Garibaldi a Milano.

L’opera, intitolata ‘Quattro‘, è stata realizzata appositamente per l’occasione dall’artista bergamasco. Rappresenta visivamente le quattro stagioni, assumendo la forma di una farfalla le cui ali sono dipinte con i vivaci colori, la lussureggiante natura e le condizioni meteorologiche dei quattro momenti dell’anno.

Giorgio Cattaneo, PR, Communication & Event Manager di Continental Italia, spiega: “Stavamo cercando un approccio comunicativo che si discostasse dalle logiche del passato e che invece andasse oltre i nostri tradizionali schemi. Questo spazio ci consente di evidenziare e promuovere ancor di più le caratteristiche dell’AllSeasonContact 2, un prodotto ampiamente diffuso, comodo, affidabile e adatto a un pubblico esigente che richiede qualità assoluta in qualsiasi condizione climatica.”

A Milano arriva “Quattro”

Per la realizzazione di quest’opera, concepita in occasione del lancio del nuovo pneumatico quattro stagioni AllSeasonContact 2, sono state impiegate oltre 60 ore di lavoro e copre una superficie di circa 200 metri quadrati. Etsom si è ispirato alle caratteristiche distintive dei prodotti Continental.

Alessandro Conti, in arte Etsom e membro del team Street Art In Store, racconta: “In occasione del lancio della campagna dell’AllSeasonContact 2, ho creato per Continental ‘Quattro’, un imponente murale che potrete ammirare al numero 81 di Corso Garibaldi a Milano. La parola ‘psyché’ in greco antico si traduce sia con ‘farfalla’ che con ‘anima’. Ho scelto questo soggetto, che per sua natura attraversa quattro fasi molto diverse pur mantenendo la propria identità durante il suo ciclo di vita, per rappresentare la versatilità e le molteplici sfaccettature del prodotto protagonista della campagna. Le quattro stagioni diventano le quattro ali della farfalla che si libera in volo sulla città, regalando al pubblico un momento di leggerezza.”

Nell’opera, realizzata direttamente sulla facciata dell’edificio mediante l’utilizzo di vernice spray, tecnica predominante nell’arte di Etsom, è possibile individuare le caratteristiche distintive dell’artista, tra cui l’ampio utilizzo di elementi naturali. Il murale è protetto da una pellicola trasparente, idrorepellente e fotocatalitica, che, grazie alla luce solare, contribuisce a ridurre l’inquinamento atmosferico, abbassando la concentrazione di ossidi di azoto e ossidi di zolfo.

Anche l’edicola di fronte al grande murale sarà decorata con i colori Continental.

Quattro
Quattro

I più letti