fbpx

Là dove c’era un panino, domani ci sarà…

Più letti

… per chi ha vissuto i (?) favolosi anni ’80, quelli del secolo scorso eh?, la notizia potrà far rabbuiare un attimo.

Ma come ormai abbiamo imparato negli ultimi decenni, la nostra città, in continua evoluzione, spesso cancella zone, negozi, angoli, che per molti hanno un significato particolare.

Sia chiaro, non lo scrivo in modo polemico: spesso ho avuto modio di dire, e scrivere, come molti cambiamenti abbiano migliorato e tanto, una zona. Un esempio su tutti? Gae Aulenti! Non me ne vogliano tutti coloro che commentano “era meglio prima”: evidentemente non hanno mai vissuto da quelli parti!

Ad ogni modo la notizia è che Mc Donald, o per meglio dire, il caro vecchio Burghy di piazza San Babila chiude. Per essere precisi: abbiamo sempre sbagliato. Quella non è San Babila: per quanto vicinissima, il fast food dei paninari, è sempre stato in Largo Toscanini. Va bè, pazienza. Dettagli

Chiude. Dopo decenni di panini e coca cola, tra pochi giorni questo spazio verrà chiuso. I motivi sono di natura economica a quanto pare. Al suo posto? Non si sa. Vedremo.

Quel che è certo è che, con o senza le vetrine del fast food, in tanti ancora passeremo di lì e immagineremo di aver su il nostro Moncler, le Timberland, una felpa Best Company, entrare ed ordinare un Big Burghy. Alla faccia dei cambiamenti!

 

 

Ultime

Perchè partecipare ad operazioni di fundraising?

Ci sono diversi motivi per cui le persone potrebbero partecipare a operazioni di fundraising: Sostegno a una causa importante:...

Potrebbe interessarti