fbpx

Piazzale Loreto cambia, diventerà un’agorà verde

Più letti

In vista delle Olimpiadi del 2026 piazzale Loreto cambia volto. Verrà trasformata in una grande agorà verde con gradoni, percorsi ciclopedonali, giochi d’acqua, stazioni di bike sharing, colonnine di ricarica elettrica.

E’ un progetto che fa parte di Reinventing cities, il concorso internazionale a cui partecipano diverse città del mondo fra cui Milano con lo scopo di riprogettare determinati spazi basandosi prioritariamente su parametri ambientali e sociali. L’idea di fondo è quella di rimettere la piazza al centro dei quartieri.

Il progetto vincitore del concorso si chiama Loc (Loreto Open Community) e verrà realizzato da una team di professionisti che collaboreranno in sinergia. Loreto Open Community non è solo un progetto di riqualificazione urbana, sarà una piazza catalizzatore sociale e multiculturale delle aree e dei quartieri limitrofi da Porta Venezia passando da corso Buenos Aires fino a NoLo.

Piazzale Loreto cambia

piazzale loreto cambia
piazzale loreto cambia

Piazzale Loreto senza perdere la sua identità di snodo viario diventerà un luogo di socialità e incontro dove su più livelli i cittadini troveranno una grande area pedonale con alberature, sedute e fontane” spiega il Sindaco Giuseppe Sala “Così stiamo cambiando il volto di Milano, rigenerando aree dismesse dove il passato deve lasciar posto al futuro o intervenendo su ciò che esiste creando bellezza e funzionalità e verde. È questo il nostro modo di reinventare la città”.

I lavori partiranno nel 2023 e finiranno nel 2025. Il nuovo spazio è concepito come un anfiteatro che potrà ospitare concerti, mercati, manifestazioni o eventi sportivi. Verranno realizzate aree a cielo aperto e tre nuovi edifici che ospiteranno attività commerciali ed uffici. La viabilità sarà modificata: corso Buenos Aires, via Padova, viale Monza, viale Brianza, viale Abruzzi, via Andrea Costa, via Porpora e via Andrea Doria saranno sempre connesse tra loro ai margini della piazza. Il piazzale sarà collegato all’esterno attraverso scale, rampe ed ascensori.

Il progetto contempla anche la piantumazione di piante sui tetti degli edifici che saranno dei giardini rialzati aperti al pubblico. L’edificio di viale Porpora, sede del Comune di Milano, verrà riqualificato e ampliato con l’allestimento di un giardino pensile sulla copertura e con la creazione di un asilo di quartiere, di uffici e di aree per coworking.

piazzale loreto cambia
piazzale loreto cambia