fbpx

Mercato comunale coperto di piazza Prealpi, al via la riqualificazione

Più letti

Sono cominciate le prime manovre per far tornare il Mercato comunale coperto di piazza Prealpi alla vita. L’intenzione della giunta comunale è quella di farlo diventare un centro polifunzionale.

Allo stato attuale l’edificio si trova in condizioni di degrado: dei 35 spazi adibiti alle attività lavorative solo 12 sono ancora aperti ed operano in una struttura che necessita di interventi di ripristino strutturale.

Al momento sono state approvate le linee di indirizzo per l’assegnazione dell’immobile le cui potenzialità sono le medesime dei mercati comunali coperti riqualificati in questi anni come quello di Santa Maria del Suffragio, Wagner, Lorenteggio, Morsenchio e Lagosta.

Sono spazi ibridi al centro della vita dei quartieri. L’assessore alle Politiche per il Lavoro, Attività produttive e Commercio Cristina Tajani dice: “Siamo impegnati ad incentivare gli investitori, a credere nelle potenzialità dei food market urbani, intesi non solo come luoghi commerciali, ma come veri punti di riferimento per i singoli municipi. Strutture non solo caratterizzate per tipologie merceologiche, ma anche realtà attraenti, sostenibili e promotrici di una nuova cultura alimentare in sintonia con l’evoluzione multiculturale della città rendendo i quartieri più vivibili e vitali”.

Mercato comunale coperto di piazza Prealpi

Seguendo la volontà di creare uno spazio polifunzionale verranno accolte proposte relative ad attività commerciali, iniziative sociali, culturali, aggregative e ricreative. La durata della concessione sarà di 20 anni, tempo utile per garantire l’ammortamento dei costi per la riqualificazione. Il canone a base d’asta per il Mercato comunale coperto di piazza Prealpi è di 17.500 € all’anno.

I costi degli interventi sulla struttura e dell’adeguamento degli impianti saranno a carico del soggetto assegnatario che dovrà anche rispettare una clausola secondo cui si impegnerà a dare lavoro al personale occupato presso le imprese già presenti all’interno del mercato.