fbpx

Via Arena. No, non siamo al parco

Più letti

Siamo a pochi passi dalle colonne di San Lorenzo e via Arena porta il nome di un edificio molto importante, che purtroppo non possiamo più ammirare se non per pochi resti.

Qui infatti avremmo trovato, ai tempi di Mediolanum, l’anfiteatro: posto fuori dalle mura della città, poteva ospitare fino a 20 mila persone.

Avremo assistito a tutti quegli spettacoli che all’epoca attiravano tutti i cittadini: combattimenti gladiatori, tra schiavi e prigionieri, ma anche lotte tra animali. Se per quest’ultima parte non abbiamo perso molto, la mancanza della struttura è una grande perdita. Il nome della via ci ricorda quel che era.

Come arrivare: tram 2
Cosa vedere: i resti dell’arena e la conca di Viarenna

via arena
via arena
Articolo precedente
Articolo successivo

Ultime

Profondamente Umano: scatti d’autore e realtà aumentata per chi non può parlare

Il 1° dicembre si svolge al  BASE Milano l’evento Profondamente Umano promosso dal Centro Benedetta D'Intino,  occasione in cui prende vita per la prima volta nel capoluogo lombardo un’installazione...

Potrebbe interessarti