fbpx

Liga spagnola, ecco chi detiene il record di reti in una sola stagione

Più letti

Uno dei tornei calcistici più belli e spettacolari in tutto il Vecchio Continente è sicuramente la Liga spagnola. Ecco un campionato che ha sempre riservato gol a grappoli e dove sono scesi in campo un gran numero di bomber e di attaccanti che poi hanno scritto pagine di storia incredibili in tutto il mondo.

D’altra parte, in un campionato dove si confrontano assi di squadre del calibro di Real Madrid e Barcellona, è davvero facile raggiungere dei risultati incredibili. Basti pensare a quanto hanno fatto dei giocatori del calibro di Leo Messi e Cristiano Ronaldo che, nel corso degli ultimi decenni, hanno fatto registrare dei numeri incredibili e che difficilmente si potranno ripetere, come ben sanno gli appassionati di pronostici che sono soliti sfruttare strumenti come il compara quote.

L’incredibile stagione 2011/12 di Leo Messi

Oltre una decina di anni fa, uno dei giocatori più forti di sempre, ovvero Lionel Messi, ha fatto registrare un record che è destinato a durare ancora per tanto tempo nella Liga Spagnola. Stiamo facendo riferimento al record di reti che sono state messe a segno in una singola stagione. Undici anni fa, infatti, la “Pulce” riscriveva ogni primato e record del massimo campionato spagnolo.

Una vena realizzativa pazzesca, con Messi che, giusto per fare un esempio, in quella stagione aveva letteralmente demolito da solo l’Espanyol, a cui ha rifilato quattro gol in una sola partita. Solo uno dei tanti record, dal momento che l’attaccante argentino finì quella stagione con un dato complessivo pari alla bellezza di 73 reti, comprendendo anche quelle messe a segno in ambito europeo.

Impossibile non ammirare le gesta, ancora oggi, a distanza di più di dieci anni, dell’attaccante argentino. In quella stagione, Messi aveva solo 24 anni e aveva già portato a casa ben tre Palloni d’Oro di fila e lo avrebbe vinto ancora un’altra volta prima di lasciare lo scettro a Cristiano Ronaldo.

Messi è stato il primo giocatore in tutta la storia della Liga spagnola ad aver valicato il muro dei 50 gol in un singolo campionato. In effetti, è stato anche previdente, dal momento che negli anni successivi, l’altra grande star della Liga spagnola, ovvero Cristiano Ronaldo, avrebbe realizzato per tre stagioni di fila 48 gol a campionato.

Delle statistiche fuori dal comune

Uno degli aspetti più sorprendenti è senz’altro legato al fatto che i 50 gol che ha messo a segno nel campionato spagnolo rappresentano un dato superiore in confronto a ben 61 delle 98 compagini che fanno parte dei primi cinque tornei nel Vecchio Continente. Anche il match con 4 gol rifilati all’Espanyol, però, non è stato l’unico eccezionale per Messi in quel campionato. Basti pensare come sia andato a rete una volta in 15 match, realizzando addirittura sette volte una tripletta. Non solo, ha messo a segno due volte quattro gol in una volta sola.

Grandi numeri anche per CR7

Impossibile non evidenziare il duello tra due campionissimi come Messi e Cristiano Ronaldo. Anche l’ex giocatore del Manchester United ha fatto registrare dei numeri pazzeschi nella Liga Spagnola. Con la maglia del Real Madrid, infatti, ha segnato 48 gol nella stagione 2014/15, avendo già sfiorato il record nel 2010/11, quando ha siglato una quarantina di reti. Dal 2016/17 fino al 2020/21 è stato praticamente un monologo di Lionel Messi. I numeri sono tutti dalla sua parte, considerando che pure nel 2020/21 ha segnato altre 30 reti. Solo a leggerle sono statistiche che probabilmente mai nessuno a riuscirà ad eguagliare. Nel 2016/17 Messi ha segnato 37 reti, poi 34, 36 e 25 nella stagione 2019/20.

 

Ultime

Senstation on ice in stazione centrale: spettacolo ghiacciato

Il più grande Ice Rink mai allestito a Milano con 1.300 mq di percorso ghiacciato, 1.500 mq di scenografia...

Potrebbe interessarti