fbpx
32 C
Milan
venerdì 7 Maggio

Marcello Visconti di Modrone, il Podestà che inaugurò l’Idroscalo

Più letti

Il duca Marcello Visconti di Modrone, conte di Lonato Pozzolo, fu un imprenditore e un politico che ricoprì il ruolo di Podestà di Milano dal novembre 1929 al novembre 1935.

Discendente dalla famiglia di Vercellino Visconti, figlio di Uberto, fratello di Matteo  che fu signore di Milano nel 1287, nacque a Macherio in provincia di Monza il 18 dicembre 1898. Quarto figlio di Guido Visconti di Modrone che fu Senatore del Regno e imprenditore nel campo dell’industria cotoniera, si occupò per la maggior parte della sua vita dell’azienda di famiglia.

I Visconti di Modrone occupano un ruolo di primo piano nella storia dell’industria e dell’imprenditorialità lombarda: il duca Raimondo fondò il cotonificio di Vaprio d’Adda e Giuseppe, fratello di Marcello, creò il marchio GiViEmme, leader dell’industria cosmetica nella prima metà del Novecento.

Nel 1992 è stata fondata l’Associazione culturale Duca Marcello Visconti di Modrone per la Storia dell’Industria presso il Dipartimento di Storia dell’Economia, della Società e di Scienze del Territorio “Mario Romani” dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, con lo scopo di promuovere ricerche e studi sulla storia dell’industria e dell’imprenditorialità lombarda.

Entrato nell’esercito il conte Marcello Visconti di Modrone ricoprì la carica di ufficiale di artiglieria durante la guerra europea, combattendo sul Piave e sul Tonale. Dopo essersi iscritto al Partito Fascista partecipò, nel 1921, alla marcia su Roma. Il 20 novembre 1929 venne messo alla guida della città di Milano al posto di Giuseppe De Capitani d’Arzago, rimosso da Mussolini.

Sotto il suo governo venne inaugurato l’idroscalo di Milano e avviata la costruzione del Palazzo di Giustizia sotto la direzione dell’architetto Marcello Piacentini, uno dei massimi esponenti del monumentalismo fascista.

Concluso il mandato di Podestà nel novembre del 1935 proseguì la sua attività imprenditoriale fino alla morte che sopraggiunse il 5 agosto 1964 durante un suo soggiorno in Svizzera a Crans sur Sierre.

Le spoglie di Marcello Visconti di Modrone riposano nel mausoleo di famiglia nel cimitero di Tremoncino, frazione di Cassago Brianza.

Marcello Visconti di Modrone
Marcello Visconti di Modrone

Leggi anche qui

Il gelato artigianale by Four Seasons Milano

Nel giardino del Four Seasons Hotel Milano arriva il nuovo gelato artigianale, servito nello speciale carrello e nelle esclusive...