fbpx

Worldy, una startup milanese

Più letti

Danilo Dagradi
Abbandonata agli inizi degli anni 2000 una carriera tra numeri e percentuali, riscopro la passione per Milano e la sua storia ma senza pensare che potesse diventare un lavoro. Con la nascita dei primi social network, avvio un'attività incentrata sulla gestione della comunicazione attraverso anche questi strumenti. Attività che svolgo tutt'ora come Social Media Strategist per aziende e professionisti. Con l'avvio del progetto Milano da Vedere prima e Se Parla Milanes in un secondo momento, divido le mie giornate tra la storia di Milano ed i numeri dei social network...

Worldy sta arrivando. Ma cos’è? Ne abbiamo sentito parlare e abbiamo voluto saperne di più.

Worldy è un’niziativa di giovani ragazzi milanesi che hanno creato una startup legata al conoscere gli aspetti più veri delle città fuori dai soliti itinerari turistici che ormai conosciamo tutti a memoria. Per chi ci segue da qualche tempo sa perfettamente che è da sempre la nostra filosofia.

L’iniziativa è interessante sotto molti aspetti anche e soprattutto per il fatto che tutti possono partecipare. Come? Dimostrando di conoscere Milano e quindi dando una mano ai turisti a sentirsi a casa loro e facendo in modo che si rendano conto della bellezza della nostra città senza fermarsi solo ai classici da cartolina. Ah, no, non lo si fa come volontari!

Nei percorsi e attività di Worldy  inoltre saranno inclusi anche quei locali storici che purtroppo non sono nelle classifiche “top 10 posti dove mangiare a Milano” ma che noi amiamo tanto.

Worldy è il nome che hanno scelto per questo progetto e ci auguriamo che ne vogliate sapere di più. Noi ci limitiamo, per ora, a stuzzicare la vostra curiosità.

Ma una cosa la vogliamo aggiungere: Worldy vuole già entrare in contatto con “Local Friends”, ovvero persone che vivono a Milano e che conoscano la nostra città.

Se state pensando che sono matti a lanciare una iniziativa del genere in questo periodo, sappiate che lo abbiamo pensato anche noi. Ma come diciamo sempre, “a Milan se sta mai coi man in man” quindi non possiamo far altro che cercare di dar loro una… mano!

Se volete saperne di più, guardare il loro sito: www.beworldy.com

vivere a milano
vivere a milano