Mudec il Museo delle culture di Milano: siamo in zona Porta Genova, in via Tortona, dove una volta sorgevano gli stabilimenti dell’Acciaieria Ansaldo.

 

Ci troviamo di fronte al Mudec, un edifico di 17.000 metri quadrati progettato da David Chipperfield. Si tratta di un sito espositivo dove sono promosse la valorizzazione e la ricerca interdisciplinare sulle culture del mondo.

Grazie alla fondazione del Mudec fu possibile trovare una collocazione alle raccolte extraeuropee dei musei civici di Milano conservate fino ad allora nei depositi del museo del Castello Sforzesco e che, non potendo usufruire di uno spazio espositivo permanente, venivano fatte vedere al pubblico solo in occasione di mostre temporanee.

L’ inaugurazione del Museo delle Culture risale al 2014. L’ edificio è costituito da due piani. Al piano terra si trova una biblioteca, la sala Forum delle Culture, una sala conferenze e spazio polifunzionale, un laboratorio di restauro e il bellissimo MUDEC Lab, uno spazio dedicato ai bambini che possono partecipare a visite guidate e divertirsi nei laboratori tematici.

Al primo piano invece, intorno alla piazza centrale coperta, si trova l’area espositiva con le opere della collezione permanente e le sale delle mostre temporanee.

La collezione permanente è costituita da circa 7.000 reperti provenienti da luoghi lontani come l’Estremo Oriente, l’America, l’ Africa in rappresentanza della diversità delle culture nello spazio e nel tempo. Tra le opere è conservato anche il dipinto di Pablo Picasso Femme nue.

Se osserviamo l’architettura dell’edificio notiamo una netta contrapposizione tra le linee curve dello spazio centrale e le linee geometriche delle sale espositive. Questa differenza sottolinea implicitamente la diversità grafica e culturale delle raccolte del museo. Diversità riconoscibile anche nella grafica del logo del museo.

Il Mudec, oltre ad essere un importante sito espositivo vuole essere un luogo di dialogo costante con le comunità straniere presenti a Milano.

Mudec Milano, via Tortona 56

mudec
mudec

1 commento

Comments are closed.