fbpx
32 C
Milan
sabato 17 Aprile

Un ricordo recente, ma che pare lontano

Più letti

Danilo Dagradi
Danilo Dagradi
Abbandonata agli inizi degli anni 2000 una carriera tra numeri e percentuali, riscopro la passione per Milano e la sua storia ma senza pensare che potesse diventare un lavoro. Con la nascita dei primi social network, avvio un'attività incentrata sulla gestione della comunicazione attraverso anche questi strumenti. Attività che svolgo tutt'ora come Social Media Strategist per aziende e professionisti. Con l'avvio del progetto Milano da Vedere prima e Se Parla Milanes in un secondo momento, divido le mie giornate tra la storia di Milano ed i numeri dei social network...

Capiterà anche a voi di ricordare un qualcosa che, fatto qualche anno fa, era rimasto fuori dai vostri pensieri e quando ci ripensate, vi pare passato molto più tempo di quello che effettivamente è.

E’ quanto mi è accaduto stamattina: ovviamente ha a che fare con Milano.

Credo di sbagliare di poco dicendo che siamo negli anni pre Expo. Era un periodo, meraviglioso almeno per quel che mi riguarda, nel quale avevamo l’abitudine ed il piacere di girare la città a piedi. Conoscere la città era un po’ una scusa, ve lo confesso: era più che altro la gioia di camminare all’aria aperta e godersi la compagnia.

In uno di quei giri ricordo che partimmo grosso modo da porta Venezia. L’idea era quella di girare per le vie più piccole, fuori dalla confusione di corso Buenos Aires. E così abbiamo fatto, camminando di qua e di là.

Non so dirvi se fosse l’ora della merenda, se ci fosse venuta fame o fosse solo la curiosità dopo aver visto l’insegna: morale della favola entrammo in questo negozio, che ricordo piccolo, forse solo una vetrina, a prendere il tiramisù.

Io non avevo mai visto in vita mia un negozio che vendesse solo questo dolce e se devo essere onesto al 100% non posso garantire che in effetti vendesse solo questo. Ma ricordo con assoluta precisione quanto fosse buono. E credo anche di non sbagliarmi se vi dico che abbiamo fatto il bis.

Purtroppo da allora non siamo più tornati. Probabilmente se girassi un po’ la zona potrei anche ricordare dove era: sì perchè non so so dirvi l’indirizzo. Non lo ricordo proprio. Ma confido nel fatto che qualcuno di voi, magari abitando in zona od avendo provato lo stesso tiramisù come noi, abbia più memoria e ci riveli l’ubicazione (sperando che ci sia ancora, ovviamente)

 

Leggi anche qui

Motta Visconti ed il naviglio di Bereguardo

Motta Visconti, situato nella cerchia più esterna dei comuni in provincia di Milano, sfiorato dal corso del Naviglio di...