fbpx

Museo del profumo, fragranze ed arte

Più letti

Danilo Dagradi
Abbandonata agli inizi degli anni 2000 una carriera tra numeri e percentuali, riscopro la passione per Milano e la sua storia ma senza pensare che potesse diventare un lavoro. Con la nascita dei primi social network, avvio un'attività incentrata sulla gestione della comunicazione attraverso anche questi strumenti. Attività che svolgo tutt'ora come Social Media Strategist per aziende e professionisti. Con l'avvio del progetto Milano da Vedere prima e Se Parla Milanes in un secondo momento, divido le mie giornate tra la storia di Milano ed i numeri dei social network...

Il Museo del Profumo nasce a Milano nel 2004: lo scopo è quelli di raccontare 200 anni di storia… profumata!

Non poteva mancare a Milano un museo dedicato ai profumi: qui trovate infatti 2000 oggetti legati a questo mondo, dai flaconi alle stampe, dai dipinti ai calendari. Tutto quello che ha a che fare quindi con le essenze che in oltre 2 secoli hanno caratterizzato l’Italia e non solo.

Al Museo del Profumo di Milano, unico in Italia, potete trovare esemplari unici creati da Julien Viard, Carlo Scarpa e Salvador Dalì, giusto per citarne qualcuno.

Importante sottolineare che non è un museo che si visita solo con…il naso! Qui si parla della storia del profumo e come tutti i musei quindi c’è tanto da vedere, scoprire e leggere.

Miti, leggende dei grandi essenzieri e le storie dei valori artistici delle case di profumo nazionali ed internazionali, qui hanno trovato la sede perfetta.

A questo si aggiunga che al Museo del Profumo di Milano vengono organizzati percorsi storici, mostre e visite guidate.

Lo trovate in via Messina.

museo del profumo
museo del profumo