fbpx

Mimumo il museo più piccolo del mondo a Monza

Più letti

Mimumo, acronimo di micromuseomonza, ha un primato eccezionale: è il museo più piccolo del mondo.

A fondarlo è stato l’architetto Luca Arquati con lo scopo, dice, di “dare una vetrina ai giovani e meno giovani talenti esponendo opere, installazioni, video d’artista e tutti i linguaggi dell’arte conosciuti e … sconosciuti solamente per due settimane”.

In collaborazione con l’architetto Felice Terrabuio valorizza i giovani talenti e gli artisti del territorio, tramite l’associazione Streetartpiu. Mimumo è un temporary museum messo a disposizione della creatività.

Situato al piano terra di una delle abitazioni più antiche di Monza, la Casa della Luna Rossa in via Lambro 1, si affaccia su piazza del Duomo. Con la sua superficie di 2,29 metri quadrati è stato riconosciuto come museo più piccolo del mondo. E’ aperto 365 giorni all’anno, 24 ore su 24.

Mimumo il museo più piccolo del mondo

In questo momento e fino al 20 settembre al suo minuscolo interno è allestita la mostra evento “Carlo Bartoli – progetto dunque sono”. Mimumo ospita un’installazione che condensa il percorso di design di Carlo Bartoli, architetto e designer Compasso d’Oro ADI alla Carriera nel 2016.

In esposizione 4 sedute che vogliono trasmettere al visitatore il desiderio di innovazione dell’architetto attraverso la combinazione delle conoscenze tecniche dei metodi produttivi, l’utilizzo di materiali innovativi e la creatività.

Mimumo è un’altra chicca lombarda assolutamente da vedere. Non avete scuse, qualunque momento è buono per poterlo fare!