fbpx

Madonnina che sorpresa – togliamo un altro velo

Più letti

La nostra Madonnina. Simbolo indiscusso della nostra città.

La conosciamo tutti e tutti la guardiamo ogni volta che passiamo in piazza del Duomo. E sappiamo che da lassù Lei ci guarda e, nel limite del possibile (miracoli a parte), ci dà una mano.

Guardatela bene, ve la riportiamo anche qui sotto:

Madonnina
Madonnina

Siamo talmente abituati a vederla così che diamo tutto per scontato, senza farci troppe domande…eppure… dovremmo!

Madonnina che sorpresa

Vedete quello che ha quasi in mano, la destra? No, non è come ogni tanto si sente una lancia, una bandiera, un bastone per i selfie… la Madonnina non dovrebbe avere niente in mano! Ed invece…

Roviniamo qualsiasi tipo di romanticheria o idea per dirvi che quel pezzo di ferro, abbellito in cima, altro non è che un parafulmine! La sicurezza prima di tutto, ci mancherebbe, ma così ha leggermente snaturato la postura della Nostra che con quell’affare in mano fa più fatica a portare al Signore le suppliche del popolo raccolte con l’altra mano. O se preferite il contrario a portare la Grazia di Dio, presa con la mano destra, per portarla al popolo con la sinistra.

Un parafulmine quindi. Fine del romanticismo. Ad ogni modo le altre Madonnine, compresa quella che avrete visto magari ad Expo 2015 avevano le mani… libere!

1 commento

Comments are closed.

Ultime

Ferragosto a Milano, cosa fare di diverso?

Ferragosto a Milano. Per scelta, per necessità, per esigenza: qualsiasi sia il motivo per cui vi trovate in città,...

Potrebbe interessarti