mercoledì,22 Maggio2024
14.8 C
Milano

Ludovica Torelli, contessa di Guastalla

Ludovica Torelli è stata una figura di spicco nella società italiana del Rinascimento, nota per la sua generosità e dedizione alla beneficenza. Nata a Guastalla, Ludovica ereditò il titolo di contessa di Guastalla alla morte del padre nel 1522. La sua vita fu segnata da tragedie personali, tra cui la perdita prematura del marito Ludovico Stanga e del figlio Achille, nonché da tentativi di assassinio orditi dai parenti desiderosi di impadronirsi dei suoi beni.

Avvicinatasi alla religione, Ludovica assunse il nome di Paola alias Ludovica e si dedicò alla beneficenza sotto la guida spirituale di Fra Battista da Crema e successivamente di Antonio Maria Zaccaria. Fondò diverse istituzioni caritative a Milano, tra cui un ricovero per ex-prostitute nel 1533 e un monastero di Angeliche nel 1534, insieme al collegio dei Barnabiti e dei Maritati di San Paolo.

Ludovica Torelli, contessa di Guastalla

Nel 1539, vendette la contea di Guastalla per più di 22.000 scudi d’oro e utilizzò i proventi per fondare il Collegio della Guastalla a Milano. Questo istituto educativo accoglieva ragazze nobili ma prive di mezzi, offrendo loro educazione e una dote per il matrimonio. Ludovica Torelli supervisionò personalmente la costruzione del collegio, completato nel 1557, e si assicurò che le sue disposizioni fossero rispettate anche dopo la sua morte.

Dopo aver completato il collegio, Ludovica si dedicò alla fondazione di un nuovo istituto religioso, il Collegio di Verginelle, presso la Chiesa di San Barnaba a Milano. Qui, Ludovica Torelli si impegnò a creare un ambiente accogliente e formativo per le giovani, fornendo loro un’educazione completa e un sostegno morale.

Ludovica Torelli morì nel 1569, ma il suo ricco lascito spirituale e benefico continuò a influenzare la società milanese. Il Collegio della Guastalla fu trasferito a Monza nel 1936, dove continua a svolgere la sua funzione educativa. La Fondazione Collegio della Guastalla Onlus prosegue l’opera di Ludovica Torelli a Binasco, mantenendo vivo il suo spirito di carità e dedizione alla formazione delle giovani generazioni.

Di cosa parliamo

Trezzano sul Naviglio: un viaggio tra storia e natura

Trezzano sul Naviglio, una cittadina situata a sud-ovest di...

Short Track a Milano Cortina 2026: uno spettacolo di velocità e strategia 

Con le Olimpiadi Invernali di Milano Cortina 2026 all'orizzonte,...

Tu chiamale se vuoi, emozioni!

Il Duomo di Milano, uno dei monumenti più iconici...

I Piatti Più Consumati a Milano: chi vince?

I Piatti Più Consumati a Milano, quale sarà il...

La Responsabilità dei Rifiuti Urbani è Nostra, Non Solo delle Aziende di Raccolta

In questi giorni di pioggia incessante, passeggiare per le...

Consigliamo:

Trezzano sul Naviglio: un viaggio tra storia e natura

Trezzano sul Naviglio, una cittadina situata a sud-ovest di...

Short Track a Milano Cortina 2026: uno spettacolo di velocità e strategia 

Con le Olimpiadi Invernali di Milano Cortina 2026 all'orizzonte,...

Tu chiamale se vuoi, emozioni!

Il Duomo di Milano, uno dei monumenti più iconici...

I Piatti Più Consumati a Milano: chi vince?

I Piatti Più Consumati a Milano, quale sarà il...

La Responsabilità dei Rifiuti Urbani è Nostra, Non Solo delle Aziende di Raccolta

In questi giorni di pioggia incessante, passeggiare per le...

Canto gregoriano e la devozione mariana

Il 28 maggio la Pinacoteca Ambrosiana vi aspetta alle...

Varzi: una meta imperdibile!

Varzi, un gioiello medievale incastonato nell'Oltrepò Pavese, sorge al...

Corsa contro il tempo per la nuova pista da bob

Il cronometro continua a ticchettare implacabile mentre Milano-Cortina 2026...

A proposito di..

A voi la scelta