fbpx
32 C
Milan
sabato 17 Aprile

La Madonna dei Tencitt, l’affresco di via Laghetto

Più letti

La Madonna dei Tencitt è un affresco situato sul muro esterno della casa che si trova all’angolo tra via Laghetto e vicolo Laghetto.

Vi è raffigurata la Madonna sulle cui spalle è appoggiato un mantello tenuto sollevato da due cherubini e sotto cui si trovano San Sebastiano, San Carlo Borromeo e San Rocco.

Nella parte inferiore dell’affresco è rappresentato il lazzaretto, sulla destra si vede un corso d’acqua attraversato da un ponte su cui transitano gli appestati in arrivo, mentre sulla sinistra si vedono le salme che vengono trasportate al di fuori del lazzaretto per essere sepolte nei foppononi.

Sotto San Rocco si intravede una figura, di dimensioni ridotte rispetto ai Santi e alla Madonna, che ritrae Bernardo Catoni, il committente dell’opera. Era un carbonaio, un Tencitt, che per ringraziare la Madonna di essere riuscito miracolosamente a scampare all’epidemia di peste diffusasi a Milano nel 1630 fece dipingere l’affresco.

La via Laghetto a quell’epoca era molto diversa da come la vediamo oggi. Accoglieva infatti una deviazione del naviglio che scorreva lungo la Strada dell’Ospedale in una sorta di bacino, dove giungevano i barconi su cui veniva trasportato il marmo di Candoglia destinato alla costruzione del Duomo.

Successivamente venne usato come porto di carico/scarico per legna e carbone, ma la sua vicinanza all’Ospedale Maggiore portò l’Imperatore austriaco Francesco Giuseppe a dare disposizione per la sua copertura perché giudicò le esalazioni dell’acqua malsane per i degenti dell’ospedale.

I Tencitt erano scaricatori la maggior parte dei quali si salvò senza una ragione apparente dalla peste. Per questo Bernardo Catoni volle far dipingere la Madonna dei Tencitt, non trovava altra spiegazione ad una tale fortuna se non quella di attribuirla alla protezione della Madonna su di loro.

La Madonna dei Tencitt esiste ancora sebbene la sua visione sia limitata dalla presenza di una cornice e di un vetro, una protezione posta per preservarlo. Se volete vederla non dovete fare altro che venire a fare quattro passi in via Laghetto.

Madonna dei Tencitt
Madonna dei Tencitt

Leggi anche qui

Castel Trebecco, a spasso nel medioevo

Castel Trebecco, arroccato su uno sperone di roccia a picco sul fiume Oglio si trova in provincia di Bergamo,...