fbpx

San Pietro dei Pellegrini, piccola ma molto importante

Più letti

San Pietro dei pellegrini: siamo in Corso di Porta romana e questa chiesa può scappare alla nostra attenzione non solo per la consueta fretta che ci contraddistingue, ma anche perché le sue dimensioni e l’essere incastrata in mezzo ai palazzi non aiutano certamente.

Siamo lungo una strada che qualche secolo fa era quella dove avremmo visto le carrozze della Milano “bene” prima che corso di Porta Venezia le usurpasse questo ruolo.

La chiesa di San Pietro dei pellegrini e e legata al nome di Bernabò Visconti che fece costruire qui proprio, sulla strada di passaggio dei pellegrini,  un ospizio con una chiesa dedicata agli apostoli Pietro e Paolo.

San Pietro dei Pellegrini

I pellegrini potevano qui sostare ed avere vitto alloggio per due giorni. Era il 1372 ed alcune parti di quell’ospizio e di quella chiesa sono rimasti fino ad oggi anche se è giusto ricordare che gli affreschi di quel andarono perduti durante la seconda guerra mondiale. C’è chi racconta di aver avuto modo di poterli ammirare: furono infatti ritrovati sotto l’intonaco agli inizi del ‘900 e sicuramente qualcuno sarà stato tanto fortunato da poterli apprezzare.

Oggi la chiesa di San Pietro dei Pellegrini è stata sconsacrata ed è attualmente una proprietà privata.

san pietro dei pellegrini
san pietro dei pellegrini

Ultime

Profondamente Umano: scatti d’autore e realtà aumentata per chi non può parlare

Il 1° dicembre si svolge al  BASE Milano l’evento Profondamente Umano promosso dal Centro Benedetta D'Intino,  occasione in cui prende vita per la prima volta nel capoluogo lombardo un’installazione...

Potrebbe interessarti