Tipi di scommessa bet comuni

Più letti

Molti anni fa, l’offerta del bookmaker era limitata. Si poteva scommettere solo sul risultato della partita in questione. Solo qualche tempo dopo sono stati aggiunti mercati di scommesse come gli handicap.

Fortunatamente, i tempi sono cambiati. Oggi è possibile scegliere tra un’ampia gamma di tipi di scommessa bet.

Tuttavia, non tutte le opzioni di scommessa sono facili da capire. Anche i giocatori più esperti hanno difficoltà con alcune di esse, come l’handicap asiatico.

Per questo motivo, vogliamo spiegare i tipi di scommesse più importanti e fornire esempi di come possono essere utilizzati al meglio.

I principali tipi di mercati delle scommesse

Di seguito abbiamo analizzato i tipi di scommesse più popolari che vengono offerti per tutte le competizioni.

1X2 – La scommessa a 3

Il tipo di scommessa bet più popolare, in base al quale si deve semplicemente prevedere come finirà la partita. L’1 rappresenta la vittoria della squadra di casa, la X il pareggio e il 2 la vittoria della squadra ospite.

Doppia chance

Questo mercato di scommesse è adatto ai giocatori che preferiscono un rischio minore. A differenza della scommessa a 3, si può puntare solo su due risultati.

Tuttavia, le quote in questo caso sono ovviamente inferiori rispetto alla classica scommessa 1X2. Se si punta sull’1X, è necessario che la squadra di casa vinca o pareggi. E viceversa.

Over/Under

L’obiettivo è indovinare se il numero di gol segnati sarà superiore o inferiore al totale stabilito dal bookmaker.

La linea classica è fissata a 2,5, il che significa che se vengono segnati almeno 3 gol, vince la scommessa sull’over, mentre se i gol sono meno di 3, vince l’under.

Questo tipo di scommessa può anche riferirsi al numero di calci d’angolo, alle sostituzioni, agli ingaggi, ai falli e a molto altro ancora.

Ad esempio, in una partita tra due squadre offensive, vi aspettate molti gol e avete quindi deciso di puntare su oltre 3,5 gol.

Questo tipo di scommessa bet è adatto se non si può prevedere il vincitore della partita, ma ci si aspetta un punteggio basso o alto.

Ricordiamo che un’occhiata alle statistiche di entrambe le squadre e ai loro ultimi testa a testa può fornire alcune informazioni preziose.

Punteggio del primo tempo

Con questa scommessa, si fanno due pronostici contemporaneamente e si vince solo se entrambi sono corretti.

È necessario prevedere con precisione il risultato all’intervallo e il risultato finale. Se c’è solo una scelta giusta, la scommessa è persa.

Le vittorie maggiori si ottengono quando una squadra è in svantaggio a metà tempo e vince comunque alla fine. Tutte le possibili combinazioni sono elencate di seguito

  • Il punteggio all’intervallo è anche il punteggio finale (1/1, X/X, 2/2).
  • Il risultato del primo tempo viene ruotato completamente fino alla fine della partita (1/2, 2/1).
  • Pareggio all’intervallo, ma alla fine c’è un vincitore (X/1, X/2).
  • La partita finisce in parità dopo che una delle due squadre era in vantaggio all’intervallo (1/X, 2/X).

Entrambe le squadre devono segnare

Come suggerisce il nome, si tratta semplicemente di stabilire se entrambe le squadre segnano o meno durante la partita. Se ciascuna squadra riesce a segnare almeno un gol, si vince la scommessa bet.

Come per la scommessa under/over, vale la pena dare un’occhiata alle statistiche con i gol segnati e subiti e i bilanci delle ultime partite.

Se una squadra subisce molti gol, ma va anche spesso a segno, la probabilità che entrambe le squadre segnino è relativamente alta.

Handicap

Con la scommessa con handicap, si punta sul risultato della partita dopo 90 minuti. Tuttavia, a una squadra è concesso un vantaggio fittizio di uno o più gol. L’esempio che segue illustra esattamente il funzionamento di questo mercato delle scommesse:

Se puntiamo sulla squadra di casa con un handicap di 0:1, è necessario che i padroni di casa vincano con almeno due gol di scarto. Se il risultato finale della partita è 1:0, 2:1 o 3:2, si perderà la scommessa. Ma risultati come 2:0, 3:1 o 4:0 vi faranno vincere.

Esiste anche l’handicap asiatico. Come nel caso dell’handicap classico, alle squadre viene assegnato un vantaggio o un deficit.

Tuttavia, l’handicap asiatico è una scommessa puramente a 2 vie. Non viene offerta un’opzione di scommessa per il pareggio. Pertanto, se la partita termina con un pareggio, vi verrà restituito il denaro.

Ultime

Abbiategrasso, il cuore nascosto della Lombardia

Abbiategrasso, incastonato tra la Pianura Padana settentrionale e quella meridionale, rappresenta un crocevia di storia e natura nel cuore...

Potrebbe interessarti