fbpx

Ztl Navigli e strade pedonali. Ecco le novità

Più letti

Il conto alla rovescia è cominciato: nel giro di poche settimane avremo la Ztl Navigli e nuove strade pedonali. Giusto il tempo per sistemare la segnaletica stradale e la ZTL verrà attivata.

Dopo le numerose richieste inoltrate dai residenti e dalle attività commerciali per avere un miglioramento sulla vivibilità in via Ascanio Sforza e l’esigenza dei locali di poter usufruire degli spazi esterni per posizionare dehors e tavolini, la giunta comunale ha deciso di creare una zona a traffico limitato lungo il Naviglio Pavese.

La ZTL Navigli interesserà via Ascanio Sforza dall’intersezione con via Scoglio di Quarto all’intersezione con via Conchetta, Scoglio di Quarto dall’intersezione con l’accesso al parcheggio interrato di corso Manusardi (esclusa) e via Ascanio Sforza, via Fratelli Bettinelli, via Lagrange, via Pavia nel tratto tra via Ascanio Sforza e il primo varco utile per l’inversione (per un’estensione di circa 20 metri).

ZTL Navigli
ZTL Navigli

Ztl Navigli: le novità

La nuova ZTL Navigli sarà attiva dalle ore 19.00 alle ore 6.00 del giorno successivo il lunedì, martedì, mercoledì e giovedì. Nel weekend la zona a traffico limitato si attiverà continuativamente a partire dalle 19.00 di venerdì fino alle 6.00 del lunedì.

La vocazione pedonale della zona sarà rafforzata da aree residenziali a velocità limitata” fanno sapere dalla giunta comunale. In queste zone il limite di velocità sarà di 15 Km/h.

Naturalmente il transito e la sosta saranno consentiti ai residenti e ai domiciliati ed anche ai possessori di box e posto auto situato all’interno delle aree private il cui accesso avviene dalle vie comprese nel ZTL Navigli

Queste sono le novità. E’ prevista anche la posa di due telecamere, una in via Scoglio di Quarto all’incrocio con Corso Manusardi, l’altra in via Pavia, all’altezza dell’ultimo torna indietro prima dell’incrocio con via Ascanio Sforza.

ZTL Navigli
ZTL Navigli