fbpx

Milano: approvati i nuovi parcheggi in largo Scalabrini e largo Brasilia

Più letti

Nella giornata di martedì 21 settembre Palazzo Marino ha approvato il progetto definitivo per la creazione di due nuovi parcheggi auto interrati per residenti con lo scopo di liberare le strade a favore di aree verdi, pedonali, piste ciclabili e stazioni di sosta per le biciclette.

Assecondando le necessità dei residenti sono posizionati in zone strategiche per l’interscambio con la rete di trasporto pubblico e in prossimità di postazioni sharing mobility e daranno posto a 532 auto.

I due nuovi parcheggi, creati in largo Scalabrini e in largo Brasilia, saranno su due piani e avranno entrambi box singoli e doppi. Quello di via Scalabrini / via degli Zuccaro ha una superficie di 3.580 mq e darà posto a 216 auto con 160 box singoli e 26 doppi. Il secondo, posizionato in largo Basilea / viale San Gimignano occupa 5.100 mq e avrà 316 posti di cui 284 box singoli e 16 doppi.

Milano: approvati i nuovi parcheggi

Nel corso dei lavori, che saranno avviati nei primi mesi del 2022, verranno sistemate anche le aree di superficie.

Oltre a queste due nuove strutture è prevista la realizzazione, nel corso del prossimo anno, di un parcheggio sotterraneo in piazza Repubblica lato est, di uno in via Manin e di un altro in piazza Repubblica lato ovest ,che daranno posto a circa 1.000 autovetture insieme al parcheggio interrato di via Borgogna attualmente in fase di realizzazione.