fbpx

Crazytime – Perché questo gioco d’azzardo è così popolare?

Più letti

Crazytime non è un gioco da casinò come tanti. Si tratta di una macchina leggendaria che agisce come un “game show”. Anche chi non è un fan sfegatato del gioco d’azzardo Crazytime, alla menzione del gioco ricorda immediatamente il suo simbolo principale: la grande ruota della fortuna o la ruota della fortuna da 54 settori. Il principio del gioco è semplice: Il leader fa ruotare il tamburo e l’obiettivo del giocatore è indovinare il settore in cui l’indice si fermerà alla fine della rotazione. Fortuna pura e sete immediata di eccitazione: questo è ciò che attrae migliaia di giocatori di casinò online.

Perché il gioco è diventato così popolare?

Crazytime può essere definita un classico del casinò. È sicuramente inclusa nella classifica delle slot più popolari e ricercate in vari stabilimenti di gioco d’azzardo su Internet in tutto il mondo. E le spiegazioni sono molteplici:

  • Solo il caso e la fortuna. E cos’altro meglio di questo può placare la sete di emozioni dell’utente?
  • Nessun inganno. Quando si ruota la ruota della fortuna, non si utilizzano algoritmi matematici.
  • Immediatamente. Quanto tempo ci vorrà per far girare la ruota della fortuna? Solo un paio di secondi.
  • Componenti aggiuntivi. I casinò online offrono giri bonus.

Si noti che Crazytime ha i suoi settori bonus. Si tratta infatti di mini-giochi separati che possono potenzialmente portare grandi vincite ai vincitori. E se parliamo di un casinò dal vivo, il giocatore che ha aperto un sito con Crazytime potrà immergersi nell’atmosfera insuperabile di un vero casinò, perché il gioco è condotto da un vero croupier.

Principi del gioco

Il Crazytime è simile nelle sue regole a qualsiasi gioco che si svolge con la partecipazione di croupier dal vivo. Gli operatori del casinò stanno davanti alla ruota e, quando i giocatori piazzano le loro puntate, iniziano a farla girare.

Se parliamo della versione online di Crazytime, non ci sono particolari differenze. Agli utenti viene dato un certo periodo di tempo per il quale devono avere il tempo di piazzare le scommesse. Dopodiché, il croupier inizia a ruotare.

Sulla ruota ci sono 54 segmenti con numeri diversi, oltre ai bonus: Coin Flip, Cash Hunt, Pachinko e Crazy Time. Il giocatore può scommettere sia sulla perdita dei numeri che sui segmenti bonus. Se il gioco sarà al minimo o al massimo dipende dalla scelta dell’utente.

Dopo l’avvio del gioco inizia la rotazione della slot principale con due rulli, che si trova sulla ruota. Su di essa si possono vedere vari moltiplicatori (si tratta di numeri o bonus). Se coincidono con il settore, il guadagno viene moltiplicato in proporzione. Se ciò non accade, significa che non ci sono moltiplicatori nel turno di gioco in corso.

Le azioni si ripetono fino al momento dell’attivazione del round bonus. Le funzioni possono essere diverse, che cambiano e quali azioni l’utente del casinò dovrà eseguire.

Come aumentare le probabilità di vincita

Come già detto, Crazytime è un gioco il cui esito dipende in gran parte dalla fortuna. Ma alcuni giocatori insistono sul fatto che si può cercare di aumentare le proprie possibilità di vincita, e lo fanno in questo modo:

  • Scommettere sui bonus. Si dice che scegliendo scommesse su numeri e bonus allo stesso tempo, si ha una maggiore possibilità di vincere di più. La logica è semplice: maggiore è il numero di segmenti, maggiore è la possibilità che il tamburo si fermi su uno di essi.
  • Uso della teoria matematica delle probabilità. Anche il principio è piuttosto primitivo: se un segmento lunare non è caduto molte volte di seguito, le probabilità che cada al prossimo giro della ruota Crazytime aumentano notevolmente.

Il “ritorno” di Crazytime è piuttosto alto se lo si confronta con quello di altre slot machine da casinò. Ma i giocatori la scelgono non solo per questo motivo, ma soprattutto perché regala esperienze davvero emozionanti.

Ultime

Senstation on ice in stazione centrale: spettacolo ghiacciato

Il più grande Ice Rink mai allestito a Milano con 1.300 mq di percorso ghiacciato, 1.500 mq di scenografia...

Potrebbe interessarti