fbpx
32 C
Milan
sabato 19 Settembre

Snøhetta, P35, Gioia 20 e P39: ecco qualche parola più semplice

Snøhetta, un nome che onestamente non so pronunciare. Ma la mia ignoranza non interessa in questa sede: questo è il nome dello studio di...

Andrea Amato: ripuliamo Milano con Retake. Sognando Milano

Più letti

Snøhetta, P35, Gioia 20 e P39: ecco qualche parola più semplice

Snøhetta, un nome che onestamente non so pronunciare. Ma la mia ignoranza non interessa in questa sede: questo è...

Sant’Agnese, la giovane con l’agnello in braccio

Sant’Agnese, via poco distante dall’Università Cattolica di Milano e dalla Basilica di Sant’Ambrogio, è stata una santa romana martirizzata...

Da Milano in autobus: consigli per una gita fuori porta

Da Milano in autobus: consigli per una gita fuori porta Milano rappresenta la capitale economica del nostro Paese ed è...
Elisabetta Piselli
Elisabetta Piselli
Amo da sempre le parole, mi piace sceglierle, dosarle e scriverle. Mi occupo di Digital Pr e Ufficio Stampa. Scrivo da anni sul blog di Milano da Vedere, dove amo raccontare le emozioni che mi trasmette la città. Scrivo anche su Mi-Tomorrow. Organizzo, per Milano da Vedere, l'evento Se Parla Milanes, che ogni anno diventa più grande e più bello...

Andrea Amato è una persona speciale, e forse qualunque altra cosa dirò risulterà superflua. La sua visione di Milano vede i cittadini parte attiva nella cura della città.

Responsabile di sala e vice direttore di sala alla Scala, giornalista, maratoneta, musicista… Instancabile, dal 2015 porta avanti anche i mille progetti di Retake Milano, associazione che si occupa di ripulire i muri dalle scritte dei writers, i pali e i cestini dagli adesivi, i parchi dalla plastica e dalle cartacce. Tutto insieme ad un gruppo di volontari, fedeli ed instancabili.

Sono quelli che all’alba del primo maggio del 2015, in silenzio sono andati in giro per via Carducci e vie limitrofe, a ripulire dallo scempio fatto dai No Expo. Sono gli stessi che negli ultimi anni hanno organizzato diversi plogging, che hanno ritinteggiato le celle del carcere di San Vittore, che costantemente ripitturano pezzi di palazzi, di muri e che hanno ripulito la statua di Indro Montanelli.

Insieme a loro, Milano da Vedere porta avanti il “Ghe pensi Mi”, che ci vede coinvolti nella parte di racconto di un angolo della città, che viene poi ripulito dai partecipanti. Sapere e conoscere i luoghi che viviamo è il primo passo per imparare ad amarli e a rispettarli.

Da un’inchiesta portata avanti da Andrea anni fa, è emerso che un luogo che viene imbrattato e ripulito, se tenuto monitorato, smette di avere appeal per i writers. E quindi la formula di Retake funziona!
Lo scorso dicembre Retake Milano ha ricevuto l’Ambrogino d’Oro, ritirato da Andrea che non smette mai di ringraziare i volontari fedelissimi che da anni sono lo zoccolo duro di questa associazione meravigliosa.

L’ultima impresa è Lido Milano Live, un’idea nata durante in lockdown, mentre insieme ad alcuni volontari Andrea preparava sacchetti di beni di prima necessità da donare alle famiglie meno abbienti, in un magazzino sito proprio dentro il Lido. Aiutare il prossimo è un’altra delle caratteristiche di Retake.

E proprio durante questo difficile momento ha scoperto che il Lido non avrebbe riaperto durante estate e che c’era necessità di sistemarne anche alcune parti. Ecco quindi nascere un’iniziativa che durerà fino al 31 agosto e che vede ogni sera la proiezione di un film o un concerto all’aperto, in uno dei luoghi a cui i milanesi sono più affezionati, e che è tutto da riscoprire.

Avvocato mancato, Andrea Amato si è ritrovato ad essere il portavoce di quell’educazione civica che troppo spesso manca nella nuova generazione, che non capisce il valore e l’importanza di tutelare la città.
Il suo sogno per Milano è quello di una città che si spende, con l’aiuto dei cittadini, per la salvaguardia del decoro per il bene comune più prezioso: vivere in una città pulita.

Andrea Amato: ripuliamo Milano con Retake
Andrea Amato: ripuliamo Milano con Retake

Leggi anche qui

Nuovo anno a Milano: cosa ci aspetta?

Nuovo anno a Milano: che cosa ci aspetta in questo 2020?   Milano negli ultimi anni è cresciuta sotto ogni punto...

Sant’Agnese, la giovane con l’agnello in braccio

Sant’Agnese, via poco distante dall’Università Cattolica di Milano e dalla Basilica di Sant’Ambrogio, è stata una santa romana martirizzata all’età di 12 anni durante...

Da Milano in autobus: consigli per una gita fuori porta

Da Milano in autobus: consigli per una gita fuori porta Milano rappresenta la capitale economica del nostro Paese ed è considerata la città della moda...