domenica,14 Luglio,2024
HomeLeisureToystellers Forever Young, per sempre bambini

Toystellers Forever Young, per sempre bambini

I giocattoli di Toystellers in mostra a WOW Spazio Fumetto

La mostra Toystellers Forever Young di Federico Ghiso, che rappresenta i giocattoli trasformati in bambini grazie all’intelligenza artificiale, arriva finalmente a Milano dopo il grande successo ottenuto al MICRO Arti Visive di Roma.

Federico Ghiso, copywriter e direttore creativo, unisce il suo lavoro nella pubblicità con la passione per la collezione di giocattoli. Da questo amore per le storie e i giocattoli è nato “Toystellers”, un libro che rappresenta un viaggio nell’infanzia e un ponte verso il futuro.

“Toystellers è dedicato a tutti i collezionisti,” spiega Ghiso. “È un’opera che trasforma ogni collezione in una traccia indelebile sul nostro pianeta, guardando avanti verso le generazioni future che condivideranno questa passione.”

Toystellers Forever Young, per sempre bambini

La mostra Toystellers Forever Young nasce proprio dal libro, presentando i giocattoli citati in esso trasformati in bambini grazie all’intelligenza artificiale. Tra i personaggi rappresentati troviamo Big Jim, Actarus di Goldrake, Hulk, Batman, Muhammad Alì della Mego, Mister Muscolo della Harbert, e naturalmente Barbie, che il 9 marzo ha celebrato il suo 65º compleanno con un volto immaginato all’età attuale. Superman in versione bambino sarà donato in esclusiva a WOW Spazio Fumetto. I ritratti sono stampati su gomma, la stessa materiale dei volti dei giocattoli.

“I nostri giocattoli non hanno età,” continua Ghiso. “Sono sempre pronti a giocare con noi, indipendentemente dal tempo che passa. Anche se li dimentichiamo o li mettiamo da parte per anni, ci guarderanno sempre con gli stessi occhi di quando giocavamo insieme. Il loro amore è eterno e ha la capacità di farci tornare bambini, mentre anche loro in un certo senso ritornano a quell’età.”

L’inaugurazione della mostra si terrà venerdì 7 giugno alle 18:30, con la presentazione di Mario Gerosa, giornalista e studioso di culture digitali, cinema e televisione. Seguirà un talk con Luigi F. Bona, direttore di WOW Spazio Fumetto.

L’ingresso alla mostra è libero. Gli orari di apertura sono da martedì a venerdì dalle 17:00 alle 19:00, e il sabato e la domenica dalle 15:00 alle 20:00. La mostra sarà chiusa il lunedì e durante la pausa estiva dal 29 luglio al 30 agosto.

WOW SPAZIO FUMETTO

Viale Campania 12, Milano

A tal proposito

Più letti