domenica,14 Luglio,2024
HomeLeisureCanto gregoriano e la devozione mariana

Canto gregoriano e la devozione mariana

Il 28 maggio la Pinacoteca Ambrosiana vi aspetta alle ore 18:30 per una visita serale libera della Cripta di San Sepolcro, seguita da un’esibizione alle ore 19:45 della Schola Gregoriana Laudensis dedicata al repertorio mariano nella chiesa superiore.

La Schola Gregoriana Laudensis, formazione maschile fondata nel 2015 dal suo direttore Giovanni Bianchi, insieme ai solisti provenienti dalla Schola Gregoriana Silentium, ha sede presso l’antica chiesa di San Francesco a Lodi, dove svolge il proprio ministero al servizio della liturgia e dove promuove lo studio e la diffusione del canto gregoriano tramite corsi permanenti e gratuiti.

Canto gregoriano e la devozione mariana

La Schola affianca al servizio liturgico un’intensa attività concertistica ed ha collaborato con rinomati solisti ed istituzioni musicali e culturali – quali l’Istituto Superiore di Studi Musicali “F. Vittadini” di Pavia, l’Istituto Musicale “G.P. da Palestrina” di Castel San Giovanni e l’Accademia “F. Gaffurio” di Lodi – alla realizzazione di eventi musicali e concerti di canto gregoriano e sull’antica “Prassi dell’Alternatim”, genere musicale che prevede l’alternanza di canto gregoriano e musica d’organo.

La Schola è partner stabile della Società Dante Alighieri di Milano e di Unitre-Lodi.

Prenotazione obbligatoria online, QUI

A tal proposito

Più letti