fbpx

Dove mangiare l’anguria a Milano: 3 idee

Più letti

Dove mangiare l’anguria a Milano? Con il caldo una bella fetta di anguria fresca è l’ideale, ma se negli anni Ottanta i chioschi che la vendevano erano sparsi un po’ per tutta la città oggi a trovarne uno si fa fatica.

Certo si può rimediare facilmente acquistando un cocomero al supermercato gustandoselo bello fresco dal frigo tra le mura domestiche, ma se la casa è l’ultimo luogo dove avete voglia di stare e preferite prendere un po’ d’aria (ammesso che ci sia) vi diamo una buona notizia: a Milano esistono ancora tre angurai.

Il primo si trova in piazzale Brescia e si chiama l’Oasi di Gino. È un chiosco all’aperto in cui oltre alla deliziosa anguria gelata vengono serviti frullati freddi e composizioni di frutta fresca invitanti e dissetanti. I prodotti consegnati giornalmente sono di prima qualità. L’Oasi di Gino è stato ribattezzato “il chiosco dei vip” perché nel corso degli anni qualche personaggio famoso come Massimo Boldi, Enzo Jacchetti ed Ezio Greggio hanno frequentato il chiosco per rinfrescarsi con l’anguria gelata. Aperto tutti i giorni dalle 10.30 alle 02.00.

In via Cottolengo 5 c’è l’Isola dell’Anguria, un chiosco specializzato nella preparazione di piatti di anguria fredda e frutta fresca di stagione molto buona. Ambiente informale e friendly. Aperto tutti i giorni dalle 12.00 alle 2.00.

Dove mangiare l’anguria a Milano

In ultimo c’è L’Oasi del Fresco in piazza Po, 6 dove si può scegliere tra un’abbondante fetta d’anguria o una straordinaria insalata di frutta fresca, colorata e piacevole da gustare nelle roventi serate di questo periodo. Ambiente senza pretese con tavolini e sedie di plastica. Aperto tutti i giorni dalle 10.30 all’1.30.

Adesso che sapete dove mangiare l’anguria a Milano, se una di queste sere vi venisse voglia…

Ultime

Ferragosto a Milano, cosa fare di diverso?

Ferragosto a Milano. Per scelta, per necessità, per esigenza: qualsiasi sia il motivo per cui vi trovate in città,...

Potrebbe interessarti