Bommarè, il mare in cucina

Nuova apertura a Milano in Viale Bligny 39 (Portaromana)

Più letti

Dopo Napoli (Cercola) e la recente apertura in Versilia a Forte dei Marmi (interno Bagno Justme Versilia) arriva a Milano Bommarè “il mare in cucina” in Viale Bligny 39 in zona Porta Romana.

A partire da giovedì 25 maggio è possibile prenotare un tavolo nella nuova splendida location. Bommarè nasce per portare il meglio del mare in tavola: pescato fresco del mare nostrum ed altri prodotti di pregio provenienti da mari più lontani.

Una nuova esperienza di cucina di mare, tradizionale e contemporanea al tempo stesso, capace di coniugare piatti classici e proposte più creative come il pregiato “astice Blu” e il raro caviale Beluga; tradizione mediterranea e qualche suggestione fusion caratterizzano la cucina di Bommarè declinata in esperienze di gusto diverse nelle tre location italiane. Accanto al menù una lista di vini con etichette di prestigio locali e internazionali, oltre ad una intrigante selezione di distillati e after dinner.

Il ristorante milanese in Viale Bligny 39 è stato progettato dall’architetto Davide De Lorenzo di Napoli ed è caratterizzato da pareti in wall paper blu, fondali scenografici che ricordano gli abissi marini, arricchiti da suggestive immagini di meduse, mante e razze stilizzate, per un’esperienza sensoriale a tutto tondo: varcando la soglia del locale, infatti, si viene travolti da un’onda di emozioni visive, olfattive e ovviamente di gusto.

I tavoli messi in evidenza da corpi illuminanti di design ospitano circa 50  persone: una location ideale per pranzi e cene  per un pubblico transgenerazionale – dai boomer agli attuali ventenni. Il locale si presenta con una sala principale, ampia ed elegantissima ed una saletta a parte che si presta anche per cene riservate (su prenotazione). La particolarità di Bommarè Milano Viale Bligny è data anche da una sala di degustazione di vino e distillati.

Bommarè, il mare in cucina
Bommarè, il mare in cucina

Bommarè, il mare in cucina

Bommarè Milano presenta il suo Chef Ciro Lastra (Capello d’oro 2023). Classe 1982, napoletano, sposato e con un figlio (Andrea) è un cuoco di lunga esperienza. Nei suoi piatti si degusta tutta la sua passione per la tradizione culinaria campana ma in una veste moderna e creativa che valorizza l’estetica del piatto ed esalta il gusto delle materie prime.

A disposizione dello Chef Ciro Lastra e di tutta la brigata di cucina, c’è tutto il meglio del pescato dei nostri mari, una selezione di ostriche e conchiglie, crostacei e caviale per chi ama assaporare il gusto intenso del pescato più fresco racchiuse nella sezione “nudi e crudi”.

La tradizione partenopea si scopre soprattutto nei primi piatti, tra proposte golose ed invitanti: mezzi paccheri con rana pescatrice, linguine alla Nerano con tartare di gamberi. Da non perdere i secondi piatti come gli scampi gratinati al pane mediterraneo e il pescato del giorno. Per chi ama sperimentare è consigliato il percorso “a mano libera”: (Euro 80.00)  cinque portate a discrezione dello chef realizzate sul momento con materie prime di stagione e pescato fresco di giornata.(esclusi vini)

Bommarè è quello che mancava a Milano: un indirizzo nuovo e in controtendenza rispetto al periodo che stiamo vivendo, con una ventata di cauto ottimismo per il futuro, quello di cui oggi clienti e ristoratori hanno bisogno.

Mise en place curata e servizio professionale accompagnano l’esperienza dei clienti.

Bommarè Il Mare in Cucina
Viale Bligny 39 –
Aperto a cena e pranzo – chiuso il lunedì
Telefono per prenotazioni 02-70017890

Ultime

Quanto costa realizzare un sito web a Milano?

Se sei un imprenditore o un professionista che desidera portare la propria attività online, una delle prime domande che...

Potrebbe interessarti