fbpx

Acquisti storici: comincia una nuova avventura

Più letti

Danilo Dagradi
Abbandonata agli inizi degli anni 2000 una carriera tra numeri e percentuali, riscopro la passione per Milano e la sua storia ma senza pensare che potesse diventare un lavoro. Con la nascita dei primi social network, avvio un'attività incentrata sulla gestione della comunicazione attraverso anche questi strumenti. Attività che svolgo tutt'ora come Social Media Strategist per aziende e professionisti. Con l'avvio del progetto Milano da Vedere prima e Se Parla Milanes in un secondo momento, divido le mie giornate tra la storia di Milano ed i numeri dei social network...

Tutti noi facciamo acquisti: c’è chi è più portato, chi lo fa perchè deve, chi vorrebbe non farli ma deve… come dire: non si scappa!

Scherzi a parte, in un momento così particolare per noi tutti e per la nostra città, abbiamo pensato di dar voce, è proprio il caso di dirlo, a tutte quelle realtà a noi molto care, le botteghe storiche.

Puntualizziamo ancora una volta cosa intendiamo con questo nome: certamente tutte quelle botteghe che hanno il riconoscimento della camera di commercio, ma anche quei negozi che pur non avendo i requisiti necessari per ottenere la “certificazione”, sono comunque parte della storia economica e commerciale della nostra città

A partire da oggi troverete su Spotify (ma anche su Google ed Amazon) i nostri podcast dedicati proprio a queste realtà: qualche minuto per conoscerne la storia e quello che fanno, cosa vendono. Potete pensare a questi podcast a come degli inviti che vi facciamo: l’invito ad andare a trovarli, a conoscerli, arrivando lì sapendo già qualcosa e toccando con mano cosa vuol dire entrare in una di queste botteghe. Come accade a noi, siamo sicuri che vi sentirete subito a casa.

Cercate quindi Acquisti Storici sulla vostra piattaforma preferita per i podcast e… buon ascolto.

Qui vi lasciamo link per la versione su spotify: cliccate qui

acquisti storici
acquisti storici