Camila Raznovich nasce a Milano il 13 ottobre 1974 da genitori argentini, la madre di origini italiane e il padre di origini russo-ebraiche.

 

Dopo il golpe del ‘76 scappano dall’Argentina per venire a Milano. Diventano seguaci del maestro spirituale Osho e si trasferiscono in India. Camila cresce in una comunità hippy e spesso è in giro per il mondo. La sua identità è formata da diverse culture che hanno contribuito a renderla forte e indipendente.

Tra il 1995 e il 2000 frequenta scuole di recitazione prestigiose tra cui la HB Herbert Beghof di New York, la Central School of Speech and Drama di Londra e la London Center for Theatre Studies. Nel frattempo Camila Raznovich comincia la sua carriera a MTV conducendo con grande successo “Hanging Out”, “Amour”, “Dial MTV”, ”Select”, ”MTV on the beach”, “Hit List Italia”.

Camila Raznovich: radio e tv

Lavora anche in radio, prima a Radio 105 e poi a Radio Italia Network con il programma “Camila bum bum”. Su Italia 1 conduce “Night Express” e partecipa a una serie di spot diretti da Gabriele Muccino per Nescaffè.

Nel 2000 collabora alla MTV Regeneration dove attraverso una serie di eventi è nata MTV Italia. L’anno successivo diventa la protagonista della fascia serale con il programma “Loveline” dove si parla di sesso tra il serio e lo spassoso. Il format ha un grande successo e nel 2004 Camila Raznovich condurrà anche “Drugline”, un programma di tre puntate dedicato alle domande e ai dubbi dei ragazzi sul mondo della droga.

Dopo aver condotto “Kiss & Tell” e “Girl’s Night” passa a Rai Due con la sit-com satirica “Sformat” insieme a Digei Angelo, Nicola Savino e Aida Yéspica.

Nel 2005 conduce “Relazioni pericolose” su La7 e l’anno successivo “Voice”, talk show dove un folto pubblico di ragazzi interagiva attraverso domande e critiche con gli ospiti presenti in studio. Nel 2006 racconta se stessa e la sua storia attraverso il libro “Lo Rifarei!”.

Nel 2007 diventa la voce narrante di episodi di cronaca nera su Rai 3 con “Amore Criminale”. Nel 2008 mette lo zaino in spalla e va in India per raccontarne in viaggio usi, costumi e tradizioni con “Camminando” per La7.

Quando torna conduce su Rai 3 il talk show “Tatami”. Nel 2009 la rivediamo a “Amore Criminale”. Nel 2014 sostituisce la storica Licia Colò alla conduzione di “Alle falde del Kilimangiaro”.

Camila Raznovich
Camila Raznovich