fbpx

Love Art 4 All, l’opera di Fiorucci e Missoni a castello Pozzi

Più letti

Love Art 4 All. Se avete mai visto quest’opera sapete di cosa stiamo parlando: è un alto castello composto da pannelli decorati disposti a piramide, proprio come i castelli di carte che per un movimento sbagliato o un soffio d’aria crollano irrimediabilmente.

Love Art 4 All è un’installazione artistica ideata da Elio Fiorucci ed Ottavio Missoni, realizzata nel 2014 dall’artista e stampatore Giuliano Grittini e posta nel giardino di castello Pozzi, sede di mostre ed eventi situata in via Berengario, angolo via Brin, zona City Life.

La palazzina, progettata dall’architetto Livio Cossutti e caratterizzata da una torre, risale al 1929. Venne commissionata da Claudio Tridenti Pozzi, grande imprenditore milanese che rilevò l’emporio di abbigliamento maschile “Pozzi” e che si affermò nel settore della moda importando per primo in Italia il marchio Burberry, le cravatte regimental, le scarpe per il clero e diventando il fornitore ufficiale della famiglia reale e dell’alta borghesia milanese.

Love Art 4 All, l’opera di Fiorucci e Missoni a castello Pozzi

Attualmente castello Pozzi è di proprietà di Rinaldo Denti, leader italiano nel mini hydro. Grazie ad un lavoro di ricerca svolto presso gli archivi del Castello Sforzesco, Denti ha ricostruito la storia di Claudio Tridenti Pozzi, Cavaliere del Lavoro che tra il 1916 e il 1960 mise i semi del futuro boom della moda milanese su scala mondiale.

La realizzazione del castello di carte venne fortemente voluta da Elio Fiorucci che desiderava celebrare sé stesso e l’amico Ottavio Missoni da poco mancato, attraverso forme, decori, colori e luci tramite un’opera visibile a tutti.

Se è piacevole ammirare l’opera con le sue carte dai disegni barocchi di giorno lo è ancora di più di sera, quando si illumina con colorati tubolari al neon che creano un’atmosfera surreale sulle pareti di castello Pozzi. Se siete da queste parti venite a dare un’occhiata, vi piacerà!

HTML tutorial