fbpx

CT ovvero Carlo Torrighelli

Più letti

CT. Una firma bianca lungo il marciapiede.

Se non ricordo male la prima volta l’ho vista in piazzale Baiamonti quasi all’angolo con via Pasubio. Di quella scritta quello che mi è rimasta in mente è proprio la firma, queste due lettere CT

Tante in seguito le occasioni in cui mi sono imbattuto in qualche scritta, ma ero troppo piccolo per dar peso o capire quello che volesse dire.

CT ovvero Carlo Torrighelli

Non so chi di voi ricorda Carlo Torrighelli, il signor CT. Con un triciclo, un carretto, tre cani ( La Bella, L’Umanità e L’Amore), girava per la parte di Milano che andava dal Castello a porta Garibaldi. Era un senza tetto e girando di qua e di là usava  la vernice e un megafono per lasciare il suo messaggio.

Popolo bue, ti uccidono con l’onda!, (nel clero) esistono impianti a onde che torturano rovinano e uccidono da lontano milioni di morti in Italia e chiesa assassina che uccidi con l’onda.  Ti uccidono con l’onda! Con l’onda ti uccidono! I russi, gli americani, il Vaticano! aerei attenti ai vostri motori o in difesa della cultura e contro i mass media: radio e televisione basta versi da gorilla ma cultura.

Queste alcune delle sue scritte ritrovate in rete. Un personaggio particolare che chi ha vissuto in quella zona (e non solo) a cavallo tra gli anni ’70 ed i primi ’80 certamente ricorderà.

Muore 37 anni fa, la notte tra il 4 ed il 5 novembre.

ct
ct

 

Ultime

Niguarda, da antico borgo agricolo a quartiere cittadino

Niguarda è uno dei quartieri di Milano situato nell’area settentrionale della città. Borgo agricolo di 810 anime a inizio...

Potrebbe interessarti