fbpx
Home Cosa fare Migliore gelato: ecco dove gustarlo a Milano secondo il gambero rosso

Migliore gelato: ecco dove gustarlo a Milano secondo il gambero rosso

miglior gelato - foto gamberorosso.it
miglior gelato - foto gamberorosso.it

Col caldo si sa, il gelato è qualcosa di irrinunciabile, ma perché accontentarsi della prima gelateria che capita di incontrare quando un’eminenza come il gambero rosso tutti gli anni stila una classifica delle migliori gelaterie italiane?

Puntuale come un orologio svizzero anche per il 2022 ha assegnato i riconoscimenti (ovvero i coni) ai 461 esercizi esaminati. Milano, come c’era da aspettarsi, si classifica prima con 7 gelaterie premiate con i “tre coni”. È il riconoscimento più alto che viene assegnato tenendo conto non solo della bontà e della qualità del gelato ma anche della ricerca, della sostenibilità, del rispetto per la materia prima e della salute del consumatore.

Curiosi di sapere quali sono? Scopriamole subito:

La prima è Artico che con i suoi 4 punti vendita fonde passione, talento a ottime materie prime. Se siete in Duomo, Isola, Brera o Città Studi entrate e provate. La scelta è ampia: dai tradizionali pistacchio, nocciola, cioccolato dalle tante varianti ai più insoliti bergamotto e menta di Pancalieri, ricotta di bufala o l’azteco, con cannella e peperoncino. Artico si trova in via Luigi Porro Lambertenghi 15, via Giovanni Pacini 17, via Dogana 1 e via Brera 29.

Migliore gelato: ecco dove gustarlo a Milano

Segue Ciacco Lab in via Spadari 13, gelateria artigianale e laboratorio di sperimentazione, dove il prodotto viene creato senza additivi naturali o artificiali e con pochi ingredienti che ne restituiscono il gusto più fedele e intenso. Stefano Guizzetti, patron e scienziato-gelatiere di Ciacco Lab, ha inventato il primo gelato invecchiato della storia, fatto stagionare in barrique di rovere.

Se la crema è il vostro gusto preferito affidatevi alla selezione del gambero rosso che ha premiato Crema – Alta Pasticceria (via Giovanni da Procida, 29 e piazza Napoli, 15) con tre coni. Non solo crema ma oltre 50 stili di gelato tra cui 18 qualità di cioccolato, pera e cannella, liquirizia di Calabria e Crema di sedano. C’è davvero l’imbarazzo della scelta.

In via Francesco Cherubini, 3 si trova lo GnomoGelato, che di certo non poteva mancare nella prestigiosa selezione. GnomoGelato prepara gelati artigianali con passione, creatività e competenza. Ai gusti tradizionali come fior di latte, stracciatella e amarena si affiancano creazioni più sorprendenti come ricotta al profumo di arancia e mandorle tostate, pompelmo rosa con cetriolo e menta o te verde matcha e radice di genziana. Particolari i gusti che portano il nome delle regioni italiane che valorizzano le eccellenze locali.

Altra gelateria in elenco è Paganelli in via Gustavo Fara 14, dove si respira un’atmosfera d’altri tempi. Anche qui ai gusti tradizionali si affiancano particolarità sfiziose come il gusto al riso e zafferano o alla crema al basilico ma anche aromatiche proposte alle spezie e deliziosi sorbetti ai vini.

Terra Gelato in via Vitruvio, 38 è un’altra eccellenza milanese della gelateria. Un nome che evoca le radici degli ingredienti alla base del prodotto che rappresenta il punto di partenza della tradizione del gelato italiano. Tra i gusti più particolari da assaggiare figurano pistacchio siciliano, tiramisù, piselli e menta, parmigiano reggiano, burro e alici e tartufo.

In ultimo si è aggiudicato i tre coni di gambero rosso Pavè Gelati con i suoi due punti vendita in via Cesare Battisti, 21 e via Cadore, 30. Irresistibili i gusti che si ispirano alla pasticceria Pavè di via Felice Casati da cui il progetto, nato nel 2016, ha preso il via ed anche le torte gelato e i sorbetti.

Eccovi dunque svelata la selezione di gambero rosso, il prossimo step sta a voi per andarle a provarle tutte e decidere qual è il migliore!

miglior gelato - foto gamberorosso.it
miglior gelato – foto gamberorosso.it