fbpx
32 C
Milan
giovedì 26 Novembre

Mi manca l’arrivo sotto casa degli Zampognari

Torno ancora una volta indietro nel tempo, non tantissimo, ma quanto basta per avere ricordi non proprio nitidi. Diciamo "qualche cosa", ma con tante...

La città dei cani, mostra fotografica al Parco Sempione

Più letti

Mi manca l’arrivo sotto casa degli Zampognari

Torno ancora una volta indietro nel tempo, non tantissimo, ma quanto basta per avere ricordi non proprio nitidi. Diciamo...

Luminarie Natale: Centrale District non rinuncia

Si sono dati appuntamento in via Vittor Pisani, grande arteria che collega la Stazione Centrale di Milano a piazza...

Liceo Scientifico Alessandro Volta, un po’ di storia, la sua.

Liceo Scientifico Alessandro Volta situato in via Benedetto Marcello, 7 fa parte delle scuole storiche di Milano. L’edificio, sorto in...
Danilo Dagradi
Danilo Dagradi
Abbandonata agli inizi degli anni 2000 una carriera tra numeri e percentuali, riscopro la passione per Milano e la sua storia ma senza pensare che potesse diventare un lavoro. Con la nascita dei primi social network, avvio un'attività incentrata sulla gestione della comunicazione attraverso anche questi strumenti. Attività che svolgo tutt'ora come Social Media Strategist per aziende e professionisti. Con l'avvio del progetto Milano da Vedere prima e Se Parla Milanes in un secondo momento, divido le mie giornate tra la storia di Milano ed i numeri dei social network...

Martedi 3 novembre, presso la biblioteca di Parco Sempione in viale Miguel de
Cercantes a Milano, apre LA CITTÀ DEI CANI, mostra del fotografo siciliano Antonio
Vezzari inserita nel contesto della 15th edizione del Milano Photofestival dal titolo
Scenari, orizzonti, sfide. Il mondo che cambia.

Antonio Vezzari analizza i tratti dello speciale rapporto, fatto di condivisione, somiglianza
ed empatia, che c’è tra un cane e il suo padrone. Con questa serie che ha le modalità
della street photography, il fotografo racconta piccole storie di cani incontrati per le strade
delle città. I suoi soggetti sono i cani e il loro universo, ma allo stesso tempo i suoi
passanti diventano involontari protagonisti di un ritratto individuale in grado di riflettere uno spaccato della collettività. Una serie fotografica che mescola dolcezza, malinconia, ma
anche meraviglia e ironia.” Milano Photofestival

Gli ingressi alla mostra sono contingentati e su prenotazione nel rispetto delle normative
anti_covid 19. Prenotazione tramite l’app Affluences

La città dei cani

La città dei cani

La città dei cani
La città dei cani

La città dei cani

Leggi anche qui

Menaggio, incantevole località lacustre

Menaggio, pittoresca località adagiata sulla sponda occidentale del lago di Como, è una tra le più belle perle del...

Luminarie Natale: Centrale District non rinuncia

Si sono dati appuntamento in via Vittor Pisani, grande arteria che collega la Stazione Centrale di Milano a piazza Repubblica, per accogliere le prime...

Liceo Scientifico Alessandro Volta, un po’ di storia, la sua.

Liceo Scientifico Alessandro Volta situato in via Benedetto Marcello, 7 fa parte delle scuole storiche di Milano. L’edificio, sorto in epoca fascista, è stato inaugurato...