fbpx

Dotata Animi Mulier Virum Regit

Mostra d’Arte e Spettacolo sul lavoro delle donne e la parità di genere

Più letti

Nella Giornata Internazionale per i Diritti della Donna, l’associazione IhaveavoiceAPS inaugura un evento suddiviso in una mostra d’arte contemporanea e fotografica, accompagnata da una pièce teatrale, dove si indagano il ruolo lavorativo della donna e la disparità di genere.

Si metteranno in evidenza le pressioni sociali sulle donne, costrette a dividersi tra impegni e responsabilità di lavoro e famiglia, in ogni parte del mondo, dal passato al presente, allargando lo sguardo fino all’emergenza pandemica del Covid.

Donne alle prese con cura della casa e dei figli, oltre al lavoro professionale: un carico pesante, spesso dato per scontato, se non dovuto, come vogliono raccontare la mostra e lo spettacolo.

Il titolo racconta la pesante eredità con cui le donne devono confrontarsi: Dotata animi mulier virum regit, ossia «una donna provvista di spirito sostiene il marito», da cui arriva la frase attribuita a Virginia Woolf «dietro ogni grande uomo c’è una grande donna».

La donna, infatti, deve rimanere “dietro”, nascosta, e spesso non si vede riconosciuti i giusti meriti, ma solo l’attribuzione di responsabilità.

Le opere avrebbero dovuto essere esposte nella suggestiva Sala Montani della Casa dei Diritti di Milano, con il patrocinio del Comune, con una serata dedicata allo spettacolo, ma la situazione emergenziale ha reso impossibile lo svolgersi dell’evento.

La mostra è stata quindi convertita in virtuale, coinvolgendo le stesse artiste che avevano aderito al progetto iniziale, attraverso video e immagini dinamiche esposte sui canali social di Ihaveavoice (www.facebook.com/I.have.a.voice1/ e www.instagram.com/ihaveavoice_official) e sul sito (www.Ihaveavoice.it).

Le opere in mostra potranno essere acquistate nella Galleria tutta al femminile di Ihaveavoice (https://ihaveavoice.it/galleria/).

L’obiettivo di questa mostra, oltre a sensibilizzare su questa importante tematica, è raccogliere fondi per la campagna di crowdfunding, che partirà l’8 marzo, per 40 giorni, all’interno dell’area MSD Crowd Caring sulla piattaforma online Eppela.com.

Se la raccolta raggiungerà l’obiettivo fissato, i fondi andranno a Ihaveavoice per allargare la rete di orientamento psicologico e consulenza legale gratuiti, per aiutare tutte le donne in difficoltà. È possibile contribuire alla raccolta fondi a partire dall’8 marzo, qua: www.eppela.com/it/projects/29853-ihaveavoice

LORENZA MIGNOLI

Lorenza Mignoli (LoreMì) è un’artista emiliana. Il suo percorso artistico la porta ad impiegare diversi elementi e materiali: nelle sue opere entra spesso la parola, usata come cesello delle emozioni che vuole trasmettere. Ha partecipato a mostre personali a Venezia e a Bologna, dove si è tenuta la sua ultima personale a Ca’ la Ghironda – ModernArtMuseum.

MAJA GALLI

Maja Galli inizia a fotografare già a 8 anni. Questa passione la porta a frequentare l’Istituto Italiano di Fotografia a Milano. Oltre a fare foto di moda ed eventi, ha collaborato con riviste e quotidiani per la pubblicazione di molti reportage di viaggio in Mozambico, Perù, India, Laos e Vietnam con ONG internazionali

SEMEION TEATRO

Semeion Teatro è un’Associazione Culturale nata nel 1994 a Settimo Milanese. Diffondono le discipline artistiche e teatrali, con la voglia di far convergere le esperienze e le energie, per lasciare una traccia, un segno: come si direbbe in greco, un semeion.
Andranno in scena l’otto marzo, con Maschio e femmina li creò, le attrici Veronica Anelli, Alessandra Lattarulo e Giulia Napolitani. La pièce teatrale è stata scritta da loro stesse insieme a Marianna Galeazzi.

Dotata Animi Mulier Virum Regit
Dotata Animi Mulier Virum Regit