fbpx

Con Deli-Very-Na.Pa. nasce ufficialmente  il nuovo distretto urbano sul Naviglio Pavese

Claudio Sadler, DistrEat e Motelombroso creano i piatti della scatola gourmet con la quale Na.Pa. si presenta alla città.

Più letti

Danilo Dagradi
Abbandonata agli inizi degli anni 2000 una carriera tra numeri e percentuali, riscopro la passione per Milano e la sua storia ma senza pensare che potesse diventare un lavoro. Con la nascita dei primi social network, avvio un'attività incentrata sulla gestione della comunicazione attraverso anche questi strumenti. Attività che svolgo tutt'ora come Social Media Strategist per aziende e professionisti. Con l'avvio del progetto Milano da Vedere prima e Se Parla Milanes in un secondo momento, divido le mie giornate tra la storia di Milano ed i numeri dei social network...

Lungo il Naviglio Pavese, nella zona interessata dal Municipio 5, nasce Na.Pa., un vero e proprio distretto urbano voluto dagli abitanti della zona con l’obbiettivo di reinterpretare il naviglio per quello che storicamente è stato: un luogo di collegamento tra la campagna e la città.

Na.Pa. – nome registrato a giugno 2020 – nasce con questo spirito e oggi che la periferia e il centro dialogano sempre di più e che lo scambio dei prodotti è stato sostituito con quello delle relazioni tra persone, l’obbiettivo del Comitato di Na.Pa. è quello di creare occasioni di incontro tra le diverse realtà della zona e la città: dalla Biblioteca di Chiesa Rossa, alla NABA – Nuova Accademia delle Belle Arti, fino all’Acquedotto, ai protagonisti del Teatro Pacta, oltre che i ristoranti valorizzati dalla critica gastronomica e le tante trattorie che fanno di Na.Pa un vero e proprio distretto gastronomico sono il cuore pulsante di quella peculiare mescolanza di soggetti, privati, Associazioni e Istituzioni che si prendono cura del proprio quartiere e lo valorizzano.

Deli-Very-Na.Pa.: 12-14 marzo

Sadler&Motelombroso

Menù di quattro portate firmato da Claudio Sadler, dell’omonimo ristorante stellato (https://sadler.it) e da Andrea Zazzara chef del ristorante Motelombroso (https://motelombroso.it/)

Completa la carta, l’etichetta M Rosso di Cantina Urbana.

Il menù Sadler&Motelombroso

Antipasto

Un carciofo quasi alla Giudìa – cuore, crema di carciofo fritto, cialda di acqua di carciofo (Chef Andrea Zazzara, ristorante Motelombroso)

Primo piatto

Garganelli con ragù di cotechino, curry e lattuga (chef Claudio Sadler, ristorante Sadler)

Secondo piatto

MaialTonné – coppa di Mora Romagnola, salsa tonnata, polvere di olio, cialda all’acciuga (Chef Andrea Zazzara, ristorante Motelombroso)

Dessert

Torta di carote (chef Claudio Sadler, ristorante Sadler)

Vino

M Rosso di Cantina Urbana (12,5% Vol; uvaggio: Corvina e Cabernet)

Quanto costa? Come si prenota?

Menù completo (quattro portate e una bottiglia di M Rosso di Cantina Urbana ogni due menù): 50 euro, consegna e tessera associativa di Na.Pa. compresi.

Consegna venerdì, sabato e domenica, nelle fasce orarie: 10-12 oppure 17-19.

Per Info e Prenotazioni contattare il numero 345.3697407 o scrivere un’email a  info@napamilano.it

Prossimi Deli-Very-Na.Pa.:

Motelombroso&DistrEat: 19-21 marzo

Na.Pa
Na.Pa