solo come un cane
Solo come un cane? No, per niente! Parola di Mirtilla

Chi ha inventato questo modo di dire? Solo come un cane a chi? O meglio: perchè un cane deve essere solo?

Rimarremo nel dubbio sull’origine di questo detto (che non ci piace, tra l’altro) e sfatiamo l’idea che una bestiola abbaiante possa stare da sola: men che meno da novembre dello scorso anno, visto che è stata creata una nuova area tutta per loro dove giocare, muoversi, divertirsi insieme ai loro padroni.

Dove tutto questo? Al Parco Sempione: l’ Area Cani Acquario, è grande seimila metri quadri e si trova per la precisione a fianco dell’Acquario Civico. L’idea è dell’’Associazione Area Cani Milano: 120 padroni ( e cani)  che incontrandosi ogni giorno in questo spazio, l’hanno riqualificata anche grazie all’aiuto di diverse aziende che hanno sposato l’iniziativa.

La creazione di questo spazio è importante non solo per coloro che qui potranno portare i loro fidati amici a quattro zampe, ma anche per trasmettere un messaggio fondamentale a tutti i bipedi: salvaguardare un luogo, curarlo e intervenire quanto il proprio amico peloso fa i suoi bisogni è fondamentale per una perfetta armonia tra uomini e cani ed anche per chi non ha il privilegio di condividere la propria vita con un cane: perchè, lo ricordiamo che tanto non fa male, le bestie siamo e saremo sempre noi che ci definiamo umani.

Volete saperne di più? Seguite la loro pagina: www.facebook.com/Areacanimilano/


www.milanodavedere.it