fbpx

Bergamo e Brescia, amici di Mediolanum

Più letti

Bergamo e Brescia sono state scelte come capitali della cultura per il 2023, un riconoscimento che onora queste città per la loro ricchezza culturale e la loro importanza storica.

Bergamo, con la sua Città Alta e la sua imponente fortezza medievale, offre un’esperienza unica per i visitatori. La città ha una lunga storia di arte e cultura, con un patrimonio artistico che va dal periodo romano fino al barocco. Inoltre, Bergamo è famosa per la sua cucina locale, la sua tradizione artigiana e per essere una città universitaria.

Bergamo e BresciaBergamo, foto di marcovise25
Bergamo e Brescia
Bergamo, foto di marcovise25

Anche Brescia ha molto da offrire, con il suo patrimonio archeologico e architettonico che attira visitatori da tutto il mondo. La città è famosa per la sua cattedrale romanica e per il suo Museo di Santa Giulia, che ospita alcuni dei tesori più preziosi dell’arte medievale e rinascimentale.

Bergamo e BresciaBrescia , foto di marco.recalcati
Bergamo e Brescia
Brescia , foto di marco.recalcati

Bergamo e Brescia, amici di Mediolanum

Il 2023 sarà un anno importante per Bergamo e Brescia, poiché questa designazione rappresenterà un’opportunità unica per far conoscere queste città al mondo e per valorizzare il loro patrimonio culturale e storico. Siamo sicuri che i visitatori rimarranno affascinati dalla bellezza e dalla ricchezza di queste città e che questa designazione contribuirà a consolidare la loro reputazione come centri culturali di livello mondiale.

E noi qui a Milano non possiamo che essere felici di questo successo!

 

Ultime

Piero Capponi, un fiorentino a Milano

Piero Capponi nasce a Firenze nell’agosto del 1446. Figlio di un mercante segue le orme del padre occupandosi di...

Potrebbe interessarti