fbpx

Cosa vedere a Milano? Molto più di quanto possiate immaginare! Milano è la città del business, della moda ed è anche una città d'ARTE! Girando per le strade milanesi, avrete modo di riscoprire una storia lunga più di 2000 anni. Milanodavedere vi accompagna ogni giorno alla scoperta dell'arte, della cultura e della storia milanese!

Esplorazione e libertà di azione: la strategia vincente nel mondo del videogioco online

Più letti

Il settore dell’intrattenimento è in costante crescita e la lista dei giochi disponibili sul mercato aumenta a ritmi esponenziali. Il successo dei videogames origina da alcune caratteristiche di gioco; le più interattive sono anche le preferite dalla maggior parte dei giocatori. Queste sono l’estrema libertà d’azione e l’ampia possibilità di esplorazione di mondi immaginari in cui immergersi e divertirsi.

Videogames: una passione tutta giovanile

I videogiochi sono amatissimi da giovani e giovanissimi. La conferma arriva dalle stime ufficiali del 2021: il 36% dei ragazzi di età compresa tra i 10 e i 25 anni d’età passa 1-3 ore al giorno davanti allo schermo del cellulare, computer o playstation. Il tempo dedicato all’attività ludica dei videogames sale a 8 ore per il 7% e riguarda soprattutto giovani tra 22 e 25 anni. Le motivazioni sono diverse e differiscono a seconda della specifica situazione del singolo.

Stando ai dati dell’Associazione Nazionale Di.Te., i giovani gamers si avvicinano all’esperienza di gioco per rilassarsi e lenire la rabbia mentre altri per mettersi alla prova e raggiungere determinati obiettivi. Dal benessere individuale si passa in seguito alla sfera sociale con ragioni di affermazione e di appartenenza tra squadre: sono molti i giocatori che traggono benefici dalle relazioni nate sulle piattaforme di gioco, punti d’incontro tra coetanei o nicchie  di appassionati senza distinzione d’età.

Non solo il semplice piacere del gioco, dunque. Oltre alla comprovata evidenza scientifica dell’effettivo aumento di abilità cognitive, i videogiochi sono veri strumenti multifunzione: siamo davanti a dei potentissimi mezzi di comunicazione improntati all’incremento dell’identità personale e sociale; universalità parallele dove realtà e finzione si mescolano nella grande sfida ludica, orientata alla creazione di un’immagine individuale e collettiva condivisa.

La libertà di azione come principale motore del gioco online

I videogiochi sono realtà virtuali sempre più immersive e coinvolgono un numero sempre più consistente di giocatori grazie alla creazione di mondi paralleli aperti all’esplorazione dove è possibile agire liberamente. Libero arbitrio e curiosità sono due costanti essenziali all’innesco dell’engagement (l’agentività) nel protagonista di gioco. Il risultato è straordinario: i giocatori, sempre più attivi, sono motivati a continuare l’attività d’intrattenimento, con maggior coinvolgimento e spirito di iniziativa. L’attività ludica diventa un rito stimolante non solo per i meccanismi psicologici che chiama al gioco, ma anche per il considerevole contributo derivato dall’avanzamento tecnologico.

Suoni ed effetti speciali sempre più spettacolari e realistici. Design accurato con colori accesi e sorprese oltre l’aspettativa incantano il giocatore, immerso in un mondo di opportunità dove è possibile sperimentare, vincere o fallire. Tali caratteristiche sono condivise anche dalle piattaforme di gaming online. L’eterogeneità dell’esperienza di gioco è assolutamente garantita anche in questo caso, grazie a piattaforme diversificate e sempre più interattive; ne è un esempio 888 casinò, di cui è possibile leggere la recensione online su siti di confronto specificamente dedicati. Insieme alla spettacolarizzazione delle dinamiche ludiche, l’ampia possibilità di scelta offre costanti stimoli positivi al giocatore.

Videogiochi Open World: il trionfo della libertà del giocatore

Il genere per eccellenza del libero arbitrio è quello dei videogiochi Open World. Come lascia intendere il nome, questi “mondi aperti” si presentano al giocatore come risorse traboccanti di possibilità di azione ed esplorazione, dove l’unica costante è la curiosità dell’utente protagonista, motore alla base dell’avventura verso l’ignoto in vasti universi virtuali. I mondi Open sono perlopiù ambienti sconfinati, dove l’attrattiva risiede nella stretta interconnessione tra interazione e ambiente.

Nella sua semplicità minimale a 8 bit, Minecraft resta oggi l’icona dei videogiochi Open World. Al pari di altri Open World, Minecraft non ha una complessa trama o un reale obiettivo di gioco, ma presenta degli achievement (obiettivi) che il giocatore deve raggiungere per avanzare nel gioco. L’iconico mondo fatto di cubi 3D è ancora amato da diverse generazioni proprio per l’ampia libertà di scelta e azione in un mondo tutto da esplorare.

Ultime

Aperitivo all’aperto a Milano? Ecco dove farlo

Con la bella stagione un aperitivo all’aperto a Milano è quello che ci vuole per iniziare bene la serata....

Potrebbe interessarti