Serafino Belfanti nasce a Castelletto sopra Ticino (No) il 28 marzo 1860. Si laurea in medicina presso l’Università di Torino.

 

Diventa assistente presso l’istituto di clinica medica del dottor Bozzolo. Si dedica a ricerche di batteriologia sul bacillo del tetano ed allo studio dell’infezione da tifo e di quella della difterite, individuando il ruolo del bacillo difterico nei riguardi di alcuni processi infiammatori polmonari.

Serafino Belfanti fu il fondatore e poi il direttore dell’Istituto Sieroterapico di Milano. Nel 1894 diventa docente di batteriologia. Tra il 1898 e il 1920 dà un ampio contributo sulla sieroterapia del carbonchio, delle infezioni da streptococco, della tubercolosi, della difterite, del colera, del tifo, del tetano, della peste avìaria, della meningite cerebro-spinale, del vaiolo e dell’influenza.

Tra il 1906 e il 1924 fu professore incaricato della fisiopatologia delle malattie infettive presso gli istituti clinici milanesi.

Nel periodo successivo al termine della Prima Guerra Mondiale il dottore si concentrò prevalentemente sulla biochimica delle lecitine. Riuscì ad isolare il glucagone e la lisocitina conducendo degli studi sul pancreas. Trovò delle analogie tra una sostanza contenuta nelle ghiandole salivari e il veleno dei serpenti.

Si occupò anche della terapia degli avvelenamenti da morso di serpente parlandone in una relazione tenuta al III convegno Volta di Roma nel 1933. Grazie a Serafino Belfanti nacquero diverse riviste tramite cui fu possibile diffondere le scoperte e le indagini svolte.

Il dottore fu prima membro e poi vicepresidente dell’Istituto lombardo di scienze e lettere, membro dell’Accademia Leopoldina-Carolina dei naturalisti di Halle, della Biochemical Society di Londra, delle Accademie mediche lombarde, di Torino e di Roma, membro della Commissione per la revisione della farmacopea e consigliere dell’Istituto Vittorio Emanuele III per la cura del cancro. Ebbe diversi titoli onorifici e nel 1934 fu nominato Senatore del Regno Italico.

Serafino Belfanti morì a Milano il 6 marzo 1939.

serafino belfanti
serafino belfanti