Maggi
Maggi

Maggi, piazza Maggi: chi non la conosce a Milano? Pochissimi, ne siamo certi. E Gian Antonio?

 

Gian Antonio Maggi, nato nel 1856 è stato un matematico ed un fisico.

Dopo la laurea in fisica, decide di prendere anche quella in matematica. Non contento va in Germania per metterei… i puntini sulle i della sua preparazione con un luminare del calibro di Gustav Kirchhoff.

Tornato in patria, inizia ad insegnare: i suoi allievi saranno personaggi come Morera e Somigliana. Passerà in varie università, da Modena a Messina, poi Pisa ed infine Milano dove nel 1931 viene nominato emerito dell’università.

All’insegnamento ha sempre affiancato la ricerca soprattutto alla fisica matematica, all’analisi ed alla meccanica. Innumerevoli i suoi lavori e le sue scoperte (chi ha fatto matematica conosce le…equazioni di Maggi!)

Muore a Milano il 12 luglio del 1937


www.milanodavedere.it

www.facebook.com/milanodavedere

 

 

Articolo precedenteCaprilli, ovviamente vicino all’ippodromo
Articolo successivoAlessi: sala, via e Galeazzo
Danilo Dagradi
Abbandonata agli inizi degli anni 2000 una carriera tra numeri e percentuali, riscopro la passione per Milano e la sua storia ma senza pensare che potesse diventare un lavoro. Con la nascita dei primi social network, avvio un'attività incentrata sulla gestione della comunicazione attraverso anche questi strumenti. Attività che svolgo tutt'ora come Social Media Strategist per aziende e professionisti. Con l'avvio del progetto Milano da Vedere prima e Se Parla Milanes in un secondo momento, divido le mie giornate tra la storia di Milano ed i numeri dei social network...