fbpx
32 C
Milan
sabato 8 Maggio

Bassano Gabba, l’assessore diventato sindaco

Più letti

Bassano Gabba fu un valente avvocato che dal novembre 1909 al giugno 1910 ricoprì il ruolo di Sindaco di Milano.

Nato a Milano il 12 settembre 1844 iniziò a seguire gli studi giuridici interrompendoli, nel 1866, per prendere parte alla Terza guerra d’Indipendenza dove si distinse come valoroso combattente.

Ottenuta la laurea in giurisprudenza ed iniziata la professione ebbe presto modo di farsi conosce e apprezzare per il suo ingegno, la sua preparazione e il nobile temperamento. Competente e autorevole godette di grande stima presso i colleghi che, per lungo tempo, lo chiamarono al Consiglio dell’Ordine.

Bassano Gabba fu professore nell’Istituto Tecnico di Milano ed anche scrittore di studi giuridici, storici e filosofici per merito dei quali, nel 1902, fu nominato membro del Reale Istituto Lombardo di Scienze e Lettere.

Per molti anni occupò cariche di rilievo per la città di Milano: fu consigliere comunale e provinciale ed anche assessore. Il 9 novembre 1909 venne eletto Sindaco di Milano. Accadde subito dopo la rassegnazione delle dimissioni del predecessore liberale-moderato Ettore Ponti, provocate dalla frattura creatasi all’interno del suo schieramento per divergenze riguardanti le tasse da lui introdotte durante il suo mandato.

Per evitare il commissariamento venne eletto come Primo Cittadino l’assessore Bassano Gabba. Era necessario concludere i lavori del piano regolatore e le premature dimissioni del Ponti misero in forse il raggiungimento di questo obiettivo. La maggioranza, per quanto divisa, trovò un compromesso eleggendo appunto Gabba che non si distinse per particolari interventi su Milano pur svolgendo un’opera sagace volta al pubblico bene.

Sedette alla Camera dei deputati come rappresentante di Milano per le legislature del 1892 e del 1897. Nel 1924 venne nominato Senatore.

Bassano Gabba morì a Bergamo il 4 novembre 1928. Proprio in questa città fece edificare una splendida casa in stile liberty chiamata “la Bassiana” situata tra via Nullo e via Albricci

Bassano Gabba
Bassano Gabba

Leggi anche qui

Patatine San Carlo – perchè questo nome?

Patatine San Carlo un nome ed un sapore conosciuto, non c'è che dire. D'altra parte siamo o no la...