Marcello Pulice – la cucina in tasca

Oggi parliamo di Marcello Pulice. No, non è il nome di un ristorante. Sì, siamo nella rubrica dedicata ai ristoranti milanesi, ma oggi facciamo una eccezione. Che poi, a pensarci bene, non è che siamo poi così lontani dall’argomento.

Premettiamo che Marcello è un amico: lo abbiamo conosciuto diversi anni fa al Bobino e da allora spesso e volentieri ci si sente e ci si vede. Altra premessa: Marcello è una persona estremamente vivace e socievole. Queste caratteristiche gli valgono l’appellativo “Entusiasmo”. Un entusiasmo, ne siamo testimoni diretti, è sempre presente quando c’è di mezzo lui.

Ma il vero motivo per cui oggi parliamo di Marcello in questi spazi è il seguente: nessun sito, nessuna mappa, nessun guida di ristornati è tanto precisa quanto lui. Come si suol dire, lui sa! Se l’argomento verte sul cibo, ristoranti, osterie, localini, pub, trattorie, chiedete a lui. Non importa che sia a Milano o a Ravenna. Lui li conosce. Tutti.

E come i grandi critici (anzi diremmo meglio), lui è come San Tommaso: non mette il naso ma la forchetta. Prova, gusta, assaggia, riprova e riassaggia. E poi consiglia. Grazie alla sua esperienza, potete scovare quei locali che fanno piatti particolari, curati, gustosi. Piatti semplici e piatti complessi. Dall’alta cucina a quella da osteria. Piatti di carne o di pesce, pasta o risotti. Insomma, di tutto.

Il nostro personale consiglio quindi quale è? Cercatelo. Lo trovate al Bobino. E qualora voglia commentare questo articolo, lo troverete anche qui.

Buon appetito!