Una vecchia nuova piazza in quel di No.Lo.
Una vecchia nuova piazza in quel di No.Lo.

Riprendiamo le parole e le immagini pubblicate su facebook da Demetrio Scopelliti, Advisor to the Deputy Mayor for Urban Planning, Green Infrastructure and Agriculture presso Comune di Milano.

 

“Una nuova piazza pedonale, davanti a una scuola, invece di un incrocio senza regole. Centinaia di metri di ciclabili contro mano, per rendere più accessibili e sicure le strade del quartiere.

Un altro intervento sperimentale, a basso costo, per dimostrare che cambiare radicalmente il modo di vivere la strada non solo è possibile, ma è necessario.

La vernice è ancora fresca, ma sono convinto che di tutti quelli realizzati sinora, questo progetto sia il più visionario. Perché credo non ci sia nulla di più importante che educare i cittadini del futuro che la strada è di tutti. Che può e deve essere non soltanto a scala umana, ma a misura di bambino.”

Abbiamo già avuto modo di vedere delle trasformazioni come questa in un’altra piazza milanese. Non vivendo però da quelle parti, non abbiamo il vero polso della situazione, ma semplicemente leggiamo quello che viene scritto al riguardo.

Ora, dato che è sempre giusto avere le idee chiare, chiediamo a coloro che abitano da quelle parti: cosa ne pensate?

 

Articolo precedenteMadonnina che sorpresa – togliamo un altro velo
Articolo successivoDialetto e Birrette! In ADELCHI!
Danilo Dagradi
Abbandonata agli inizi degli anni 2000 una carriera tra numeri e percentuali, riscopro la passione per Milano e la sua storia ma senza pensare che potesse diventare un lavoro. Con la nascita dei primi social network, avvio un'attività incentrata sulla gestione della comunicazione attraverso anche questi strumenti. Attività che svolgo tutt'ora come Social Media Strategist per aziende e professionisti. Con l'avvio del progetto Milano da Vedere prima e Se Parla Milanes in un secondo momento, divido le mie giornate tra la storia di Milano ed i numeri dei social network...