negozio sotto casa
negozio sotto casa

Leggiamo diversi articoli ed approfondimenti sul ritorno del negozio sotto casa.

Li avrete certo tutti in mente, quei bei negozi che vendono pane, frutta, carne, pesce.. ognuno con il proprio bancone con tante prelibatezze pronte da essere servite.

Chi ha qualche anno e non appartiene alle nuove generazioni, li avrà non solo ben presenti ma ci avrà fatto la spesa, scambiano due parole con quello che era il “venditore” di fiducia.

Per molti di noi (sì, noi siamo tra quelli) avere il macellaio o il prestinaio preferito era non solo una cosa normale, ma una sorta di sicurezza. Chi vi scrive ricorda perfettamente le frase “Maria, passa poi mia mamma” quando con la focaccia in mano uscivo dal panettiere di via Quadrio angolo Maroncelli (no, non c’è più).

Ecco, ultimamente si legge, non solo sul web ma anche sulla carta stampata, il ritorno di questi negozi. Confessiamo che per un attimo ci abbiamo se non creduto, almeno sperato. Poi abbiamo fatto mente locale e dato che la città la giriamo parecchio, abbiamo riflettuto sul fatto che non abbiamo visto questo ritorno.

Torna davvero il negozio sotto casa?

Ed allora abbiamo cercato di capirne di più, di sapere il vero significato di questo “ritorno”; ed abbiamo capito il vero significato.

Questo ritorno, così come viene menzionato, altro non è che l’evoluzione, se volete un po’ tardiva, della spesa online. I negozi che sono sopravvissuti alla concorrenza dei centri commerciali e super market, hanno capito che un modo per riuscire a far tornare i clienti è quello di… andare direttamente a portar loro la spesa a casa. Come? Con l’online!

Ed ecco quindi che diversi negozi hanno creato il loro sito dotandolo di quanto necessario affinchè noi si possa, dal computer o dal telefono, fare la spesa e riceverla comodamente a casa. Non possiamo definirla innovazione, ma sicuramente un adeguamento a quella che ormai considerare moda ci sembra davvero inopportuno.

Non aspettatevi il camion od il furgone: molte volte il negoziante arriva con la sua bicicletta: armata di sorriso vi porterà a casa le delizie che magari avremmo potuto ritirare noi stessi, tornando a casa dal lavoro, se solo non avessimo sempre quella fretta tipica milanese…

Ad ogni buon conto, ieri oggi e domani, evviva il negozio sotto casa!


www.milanodavedere.it

www.facebook.com/milanodavedere