Dove Milano incontra l'america

Una canzone di qualche decennio fa recitava: “…ma Milano non è l’America“: guardando la nostra città oggi e soprattutto vivendoci, potremmo dire che le cose da allora sono cambiate. Per molti Milano è davvero un punto di arrivo importante, proprio come lo erano, e sono, gli Stati Uniti.

Ma Milano per quanto sia all’avanguardia, mantiene solide le sue tradizioni e, a differenza degli amici americani, ha dalla sua (anche) tantissima storia.

Una storia che possiamo trovare sotto molteplici aspetti e che per la velocità dell’agire che ci contraddistingue, spesso non ce ne rendiamo conto fino a quando non ce la troviamo sotto il naso.

Può succedere però che un pezzo della nostra storia, una storia milanese che tutti conoscono, incontri, non per caso, un pezzo di storia americana.

E’ quello che è successo venerdì scorso in viale Certosa. Qui è stato aperto un nuovo concessionario che ha deciso e voluto fermamente far convivere due realtà molto diverse tra loro ma che insieme formano una coppia incredibile.

Parliamo della nostra Alfa Romeo e della “loro” Jeep: due marchi conosciuti nel mondo e che, ciascuno a loro modo, hanno fatto la storia. E, cosa ben più importante, continuano a farla.

E’ stato bello vederle lì, fianco a fianco, così diverse e così affascinanti allo stesso tempo. Molto italiana una, assolutamente americana l’altra.

E quei due marchi così riconoscibili all’ingresso a testimoniare questo matrimonio così particolare ed allo stesso tempo unico: in viale Certosa, Milano e l’America sono davvero vicine.

Alfa e Jeep
Alfa e Jeep

www.milanodavedere.it

www.facebook.com/Denicarspa/

Danilo Dagradi
Abbandonata agli inizi degli anni 2000 una carriera tra numeri e percentuali, riscopro la passione per Milano e la sua storia ma senza pensare che potesse diventare un lavoro. Con la nascita dei primi social network, avvio un'attività incentrata sulla gestione della comunicazione attraverso anche questi strumenti. Attività che svolgo tutt'ora come Social Media Strategist per aziende e professionisti. Con l'avvio del progetto Milano da Vedere prima e Se Parla Milanes in un secondo momento, divido le mie giornate tra la storia di Milano ed i numeri dei social network...