Sarà-sù
Sarà-sù

Sarà-sù: per un non milanese, potrebbe essere ostico tradurre questa parola.

Potrebbe sembrare, in italiano, un modo per dire che Sara è sù…ma sù dove?

Scherzi a parte, sarà-sù vuol dire chiudere. La porta, la finestra, il cancello. Sempre per chi non mastica molto il dialetto, aggiungiamo che questa espressione non è per nulla “accomodante”, anzi! Non è una richiesta cortese, ma un ordine! Come sempre il tono gioca un ruolo fondamentale!


www.milanodavedere.it

www.facebook.com/milanodavedere