Orlocch
Orlocch

Fate bene attenzione a come lo pronunciate: Orlocch si scrive con due “o” ma si legge con la “u”

Pronuncia a parte, il termine indica una persona sbadata, diciamo imbranata. Chi vi scrive da bambino si è sentito rivolgere decine (centinaia) di volte questo appellativo: sì, ero un po’ imbranato, mi cadevano le cose dalle mani, inciampavo…. insomma, ero proprio un orlocch (uso il passato perchè mi piace pensare di essere migliorato, ma….)

Aggiungiamo per completezza che a) guarda caso in milanese si chiama così quella simpatica bestiola che in italiano chiamiamo allocco e b) dall’anno scorso esiste anche un drink tutto milanese che porta questo nome: lo abbiamo inventato noi insieme agli amici del Bobino.

In occasione della terza giornata del milanese aveva coniato anche lo slogan:

SE TE GH’HEE SET, CIAPPA ON ORLOCCH, EL TE TIRA ALLEGHER,

MA MINGA CIOCCH


www.facebook.com/milanodavedere

Articolo precedenteSlandra
Articolo successivoFidia
Danilo Dagradi
Abbandonata agli inizi degli anni 2000 una carriera tra numeri e percentuali, riscopro la passione per Milano e la sua storia ma senza pensare che potesse diventare un lavoro. Con la nascita dei primi social network, avvio un'attività incentrata sulla gestione della comunicazione attraverso anche questi strumenti. Attività che svolgo tutt'ora come Social Media Strategist per aziende e professionisti. Con l'avvio del progetto Milano da Vedere prima e Se Parla Milanes in un secondo momento, divido le mie giornate tra la storia di Milano ed i numeri dei social network...