tolla
tolla

A ‘sto mond var pussee la tòlla che l’argent

Ecco il modo di dire di oggi: da dove nasce e cosa vuol dire?

In italiano questo detto è leggermente diverso, visto che tòlla viene sostituito con bronzo:  faccia di bronzo. Questo detto infatti fa riferimento al fatto che purtroppo le facce di tolla o per l’appunto di bronzo sono tante, troppe. E capita spesso che questi si impongano maggiormente di chi ha merito, estro.

Come sempre la scrittura differisce dalla pronuncia: sopra vedi come si scrive, cliccando qui sotto play potrai sentire la pronuncia.

Articolo precedentePalazzo Troubetzkoy, pronuncia complessa…
Articolo successivoPalazzo Mazenta, proprio con la z
Danilo Dagradi
Abbandonata agli inizi degli anni 2000 una carriera tra numeri e percentuali, riscopro la passione per Milano e la sua storia ma senza pensare che potesse diventare un lavoro. Con la nascita dei primi social network, avvio un'attività incentrata sulla gestione della comunicazione attraverso anche questi strumenti. Attività che svolgo tutt'ora come Social Media Strategist per aziende e professionisti. Con l'avvio del progetto Milano da Vedere prima e Se Parla Milanes in un secondo momento, divido le mie giornate tra la storia di Milano ed i numeri dei social network...