fbpx

Cosa vedere a Milano? Molto più di quanto possiate immaginare! Milano è la città del business, della moda ed è anche una città d'ARTE! Girando per le strade milanesi, avrete modo di riscoprire una storia lunga più di 2000 anni. Milanodavedere vi accompagna ogni giorno alla scoperta dell'arte, della cultura e della storia milanese!

Sette modi di dire in milanese

Più letti

Elisabetta Piselli
Elisabetta Piselli
Amo da sempre le parole, mi piace sceglierle, dosarle e scriverle. Sono giornalista freeelance e mi occupo anche di Digital Pr e Ufficio Stampa. Scrivo da anni sul blog di Milano da Vedere, dove amo raccontare le emozioni che trasmette la città e collaboro anche con Tutto Milano di Repubblica.

Ce ne sono tanti, ma oggi ne scriviamo solo alcuni: sette modi di dire in milanese. Il milanese è davvero bello. Per non dimenticarlo e per invogliarvi a rispolverarlo, vi indichiamo sette modi di dire con rispettive spiegazioni.. Divertitevi!

Per indicare un brutto colore, un colore mal riuscito, si usa l’espressione:
Color trà-sù de ciocch

Essere nel dormiveglia si dice:
Vèss tra el lusch e ‘l brusch

Quando si vuole indicare una persona magra e pallida si usa l’espressione:
Par ch’el mangia domà lusèrt

Essere dei sempliciotti:
Fà come quèi de Cinisèll che peschen la luna cont el restèll

Aggiustare la mira:
Drizzà la guggia

Fare un lavoro inutile:
Lavagh el coo a l’asin

Minaccia: adesso ti arrangio io:
T’el doo mì el tabacch del mòro

Ce ne sono ovviamente tanti e tanti altri. Provate a cercarli anche qui

 

Ultime

Aperitivo all’aperto a Milano? Ecco dove farlo

Con la bella stagione un aperitivo all’aperto a Milano è quello che ci vuole per iniziare bene la serata....

Potrebbe interessarti