Una serata Energica

Quella che ci aspetta giovedì 19 aprile sarà una serata davvero “Energica”. Ma andiamo con ordine.

A partire dalle ore 19.00 la passione per le due ruote ritorna al Bobino Club Milano. Motoclub, customizzatori, appassionati, aziende del settore e semplici curiosi si ritrovano per una serata imperdibile, quella del Bobino Moto Park.

Abbiamo chiesto a Simone Bozzi, ideatore di questa fortunatissima formula, di raccontarci qualche cosa:

Quando è nato il Bobino Moto Park e perchè?

Il Bobino Moto Park nasce ad Aprile del 2013 nella vecchia sede del Bobino, in Darsena. E’ nato dalla unione di due mie passioni nate quasi in contemporanea quando avevo 16 anni, ovvero l’organizzazione di eventi e il motociclismo. Nel 1992 ho promosso la prima festa scolastica e nel 1993 presi la patente A.

Perchè hai scelto il Bobino come punto di riferimento per questi eventi?

Ho scelto il Bobino per via della collaborazione in essere sin dalla sua apertura nel 2010, oltre che per la professionalità di Andrea Granata e di tutto lo staff che garantisce un alto livello di qualità. Gli spazi a disposizione, l’ampio parcheggio privato, il ricco buffet e i tanti aspetti di intrattenimento rendono il Bobino, la location ideale per il Bobino Moto Park.

Cosa accade durante il Bobino Moto Park?

Simone Bozzi
Simone Bozzi

Si incontrano motoclub, appassionati di moto, si possono ammirare moto speciali, custom, novità altrimenti visibili solo sul web o durante le grosse fiere. Il contest Tacchi & Raggi mette al centro dell’attenzione le amiche biker o semplici appassionate. Potrei dire che si respira la passione per le moto, soprattutto durante l’aperitivo. Dopo le 22 si abbassano le luci, si alza il volume della musica e ci si diverte un bel po’.

 

Perchè anche chi non va in moto dovrebbe partecipare?

Perché il clima della serata è davvero positivo, si amalgama alla perfezione con il classico giovedì sera del Bobino, con il cui pubblico condividiamo spazi e intrattenimento, oltre ad avere la possibilità di ammirare moto oggettivamente belle, al di la della passione per le due ruote. La serata ha un tocco motociclistico importante ma non stravolge la serata del Bobino che inizia dall’aperitivo e prosegue con la musica dal vivo e il DJ set.

Dai tre consigli ai motociclisti urbani

Sicurezza, rispetto e attenzione. Spostarsi sempre in sicurezza soprattutto nei brevi tragitti urbani indossando sempre casco (meglio integrale), guanti e protezioni adeguate. Rispettare tutti gli utenti della strada, pedoni, automobilisti, motociclisti e ciclisti. Concentrarsi sempre alla guida. Inizio a vedere motociclisti alla guida con il cellulare in mano. Sembra incredibile ma succede.

Quali sono le novità di questa serata “ritorno al futuro”?

Il tema scelto per questa edizione porta al Bobino una moto davvero speciale, storica, ovvero la Energica Ego Corsa, moto della FIM Enel MotoE™ World Cup, la prima competizione mondiale di moto elettriche che inizierà nel 2019, una sorta di MotoGp elettrica. Il fornitore unico è Energica, un’azienda italiana di Modena, all’avanguardia nell’ affrontare l’innovazione dell’elettrico in ambito motociclistico. Siamo anche riusciti ad unire la presenza di due artisti di fama internazionale in ambito pinstriping, ovvero Aryk Oldpaint (già giudice del reality di Sky Lord of the Bikes) e Explo Pinstriping. Grazie alla loro presenza sarà possibile avere una piccola personalizzazione realizzata a mano sui propri caschi.

Una serata proprio da non perdere, sia per i tanti appassionati che per semplici curiosi. Tra i tanti presenti: aMotoMio, Duecilindri blog, Ciapa La Moto, Quelli della Monferraglia, Triumph Club Milano presenteranno i loro principali eventi del 2018. 2NOVE9 Bikers Care presenterà le attività e le nuove tecnologie a supporto della sicurezza di motociclisti/e e non solo.

Ingresso libero tutta la serata e ampio parcheggio (300 moto) riservato e gratuito per le moto fino ad esaurimento posti.

Energica
Energica


Milano (è) da vedere

Qualche passeggiata per Milano? Clicca qui!

Vuoi conoscere le botteghe storiche? Ecco la pagina giusta!

Seguici su Facebook.